George Clooney Compleanno: oggi sono 56 anni

george-clooney

E’ un giorno speciale per George Clooney, noto attore e regista statunitense, che oggi festeggia il suo cinquantaseiesimo compleanno. Nel corso della sua fortunata carriera ha recitato in numerose pellicole cinematografiche, diventando una delle stelle più luminose di Hollywood.

GEORGE CLOONEY: LA BIOGRAFIA

Nato il 6 maggio del 1961 a Lexington, nello stato del Kentucky, George Timothy Clooney studia storia e scienze politiche, ma abbandona l’università per intraprendere la carriera di attore, debuttando sul piccolo schermo all’età di ventidue anni nella miniserie “Colorado”. Tra gli anni ’80 e ’90 prende parte a numerose serie televisive americane, come “P/S pronto soccorso”, “Hunter”, “La signora in giallo”, “Cuori senza età”, “L’albero delle mele”, “Pappa e ciccia”, “Sisters” e “E.R. – Medici in prima linea”, con il quale ha raggiunto l’apice del successo interpretando il ruolo del dottor Douglas Ross. Si spalancano per lui le porte del cinema, sia davanti che dietro la macchina da presa. Come regista ha diretto cinque lungometraggi: “Confessioni di una mente pericolosa”, “Good night and good luck”, “In amore niente regole”, “Le idi di marzo” e “Monuments men”.

GEORGE CLOONEY: I SUCCESSI CINEMATOGRAFICI

Tra i film realizzati nell’arco della sua carriera, ricordiamo: “La scuola degli orrori”, “Il ritorno dei pomodori assassini”, “Giovani iene”, “Dal tramonto all’alba”, “Un giorno… per caso”, “Batman & Robin”, “The pace-maker”, “Out of sight”, “La sottile linea rossa”, “La tempesta perfetta”, “Spy kids”, “Ocean’s eleven”, “Prima ti sposo poi ti rovino”, “Intrigo a Berlino”, “Syriana”, “Micheal Clayton”, “A prova di spia”, “Tra le nuvole”, “L’uomo che fissa le capre”, “The american”, “Gravity”, “Paradiso amaro” e “Tomorrowland – Il mondo di domani”.

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.