Germania, a Dortmund Uccide un Bambino e pubblica il Video su una chat

polizia-germania

Ha dell’orripilante quello accaduto in Germania. La polizia tedesca infatti, sta cercando Marcel Hesse, ragazzo di 19 anni che domenica ha ucciso un bimbo di 9 anni e poi ha pubblicato il video su una chat. Una notizia di cronaca che rimbalza dall’estero e che fa davvero pensare su dove possa arrivare l’uomo.

L’episodio è accaduto Herne, nel Nordreno Westfalia, vicino Dortmund. Il ragazzo è ritenuto pericoloso con diversi problemi psichici e che potrebbe nuovamente colpire. Intanto su una chat, spuntano dei testimoni che il 19 enne avrebbe postato alcuni filmini dove diceva di aver ucciso delle donne.

L’ALLARME DELLA POLIZIA CHE RICERCA L’ASSASSINO

La polizia infatti, dopo alcuni confronti, starebbe cercando di capire se davvero Hesse avrebbe ucciso e torturato una ragazza, ma sin ora non ci sono riscontri effettivi sulla vicenda, però gli stessi agenti affermano come il fatto non possa essere escluso del tutto. Intanto gli inquirenti stanno mettendo in guardia la gente del posto che nel caso dovessero imbattersi nel ragazzo, ormai conosciutissimo in quanto le foto segnaletiche sono ovunque, si deve subito contattare la polizia e non prendere iniziative personali, in quanto il soggetto è molto pericoloso.

germania-attentato-mercatini-di-natale

Il diciannovenne viveva da solo, era disoccupato, veniva descritto anche da sua sorella come uno psicopatico, cosa purtroppo poi divenuta realtà. La polizia sta cercando in lungo e in largo il ragazzo, cercando di assicurarlo quanto prima alla giustizia.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.