Gino Paoli Operato, le Condizioni del Cantante

gino-paoli-operato

E’ stato operato negli scorsi giorni il noto cantante Gino Paoli. L’artista genovese è stato operato per un aneurisma all’aorta addominale presso l’Hesperia Hospital di Modena. A svelare l’intervento chirurgico lo stesso cantante con una lettera pubblicata sul Resto del Carlino.

GINO PAOLI OPERATO: LE CONDIZIONI

Nel testo si svela come sia stato operato nei giorni scorsi e che le condizioni siano abbastanza soddisfacenti così conferma pure il professore Reggiani che è ha seguito il cantante: “L’operazione è andata bene e il paziente è stato dimesso dopo una breve degenza. Il decorso della guarigione è regolare, siamo soddisfatti”. Naturalmente il cantante per il servizio ottimo ricevuto ha voluto ringraziare tutta l’equipe dell’ospedale modenese e lo ha fatto con una lettera aperta.

gino-paoli

GINO PAOLI: LA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO

Gino Paoli ha così scelto di pubblicare il suo testo sul Resto del Carlino, che è quello a più ampia diffusione in Emilia Romagna, e lo ha fatto da par suo non dimenticato nessuno di coloro che lo hanno operato e assistito: “Desidero ringraziare l’Hesperia Hospital di Modena per il felice esito delle cure prestate in occasione del mio recente ricovero. In particolare mi congratulo per la professionalità e la competenza dell’équipe di chirurgia vascolare diretta dal professor Oscar Maleti e della dottoressa Marzia Lugli, della dottoressa Carmen Pedilliaggieri, del responsabile dell’area Critica dottor Marco Meli, del responsabile del servizio di Diagnostica per Immagine professor Paolo Pisi, del responsabile della Cardiologia dottor Alberto Benassi, del responsabile della Medicina dottor Paolo Gibertini, dello Specialista della chirurgia della mano dottor Marcello Marcialis, infine del dottor Stefano Reggiani, direttore sanitario, nonché di tutto il personale tecnico e infermieristico del comparto operatorio Cardiovascolare, della terapia semintensiva e del quarto piano di degenza”, l’83enne cantante è già in forma.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

Carcerer Amnistia Indulto Suicidi

Amnistia e Indulto, Ultime Notizie di Oggi (18 Marzo 2017): Social Impact Bond

orly-attentato-aeroporto

Parigi, Attentato all’Aeroporto Orly: chi era l’Attentatore Ucciso?