Napolitano Ricoverato: il Presidente Emerito in Ospedale

Il Presidente Giorgio Napolitano avrebbe avuto un malore poco fa. Subito ricoverato d’urgenza.

Napolitano

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, 92 anni, dopo aver avuto un malore improvviso questa sera è stato ricoverato d’urgenza al Policlinico San Camillo di Roma. Non si sanno le reali condizioni del presidente ma si sà che al momento è reduce da un intervento al cuore.

Come sta Napolitano?

Il presidente, avrebbe accusato forti dolori al petto in questo tardo pomeriggio di martedì.

L’ex capo dello Stato è stato trasferito al San Camillo dove, con una procedura d’urgenza. A quanto sembra dopo le necessarie analisi, si è optato per la sala operatoria. Un intervento lungo e delicato in considerazione anche dell’età del paziente, ben 92 anni.

Attualmente è ricoverato nel reparto del professor Francesco Musumeci. Recenti indiscrezioni parlano di un problema all’aorta, dunque l’intervento al quale si sarebbe sottoposto riguarderebbe proprio la resezione parziale dell’aorta. Il presidente sarebbe sempre stato cosciente anche durante l’intervento. Si aspettano novità in merito alle condizioni di salute dell’emerito presidente.

Giorgio Napolitano malore, si è espresso Mentana

A quanto pare, mentre la notizia del malore di Napolitano si estendeva tra i primi media, alcune persone, forse per gioco o per ridere avrebbero condiviso battute poco carine su Twitter nei confronti di Napolitano. Ecco che la reazione di Enrico Mentana sul suo profilo Instagram non si sarebbe fatta attendere.

Ecco le parole al veleno di Mentana: “Così a centinaia. Merde” indicando chiaramente tutti coloro i quali avrebbero commentato la notizia del malore del presidente con dell’ironia su Twitter.

napolitano mentana

Inoltre Enrico Mentana avrebbe voluto ribadire il concetto con un post su Facebook.

Il timore per Napolitano, l'orrore per Twitter

Gepostet von Enrico Mentana am Dienstag, 24. April 2018

La situazione del presidente è ancora momentaneamente riservata e oscura ai media. Nelle prossime ore o domani si riceveranno riscontri definitivi in merito all’accaduto. I primi allarmismi di questo tardo pomeriggio avrebbero fatto pensare al peggio, ma con l’impegno del Policlinico San Camillo di Roma si spera in una pronta guarigione.

Google Home: Prezzo, Funzioni e Recensione

Stasera in tv 25 aprile

Stasera in TV 25 Aprile 2018: Tutti i Programmi in Prima Serata