Giornalisti Rai Sport, rimborsi spesa gonfiati a Euro 2016?

Scandalo interno alla Rai? 18 dipendenti, tra cui alcuni giornalisti di Rai Sport sono sotto indagine nell’inchiesta della polizia francese su una serie di ricevute fiscali emesse da un ristorante italiano a Parigi. L’ipotesi è che i dipendenti a libro paga Rai abbiano potuto, in accordo col ristoratore, aver truccato i rimborsi spesa, gonfiati ad arte durante la permanenza a Euro 2016.

Niente caviale e ostriche, ma 70 euro per ogni pasto – cifra sempre identica – ha insospettito non poco gli investigatori francesi, che hanno voluto far luce sulla faccenda con un’indagine. Di conseguenza, il cdr della Rai e Usigrai hanno emesso una nota nella quale chiariscono la situazione e indicano le strategie d’azione futura: 

canone-rai-2017

“Ancora una volta qualcuno ha messo il fango davanti al ventilatore per sporcare la Rai. Sono in corso verifiche. Ricordiamo ai garantisti a giorni alterni che le verifiche si fanno per accertare i fatti e non sono un preannuncio di condanna. […] Quindi pretendiamo chiarezza, con urgenza, e che le verifiche vengano fatte con scrupolosità e senza processi sommari. La Rai, a propria tutela, assicuri riservatezza fino a che non sarà fatta chiarezza”.

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%