Giornata della Felicità, Oggi 20 Marzo: Significato

giornata-mondiale-felicità

Oggi 20 marzo in tutto il mondo si festeggia la Giornata della Felicità. La giornata di festa è stata istituita nel 2012 dall’Assemblea Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite. Andiamo a scoprire il significato di questa festa.

GIORNATA DELLA FELICITA’: IL SIGNIFICATO

Andiamo innanzitutto a scoprire perché è stata istituita questa Giornata della Felicità e ci rifacciamo a quanto disposto proprio dalla Nazioni Unite: “L’Assemblea generale […] consapevole che la ricerca della felicità è un scopo fondamentale dell’umanità, […] riconoscendo inoltre di un approccio più inclusivo, equo ed equilibrato alla crescita economica che promuova lo sviluppo sostenibile, l’eradicazione della povertà, la felicità e il benessere di tutte le persone, decide di proclamare il 20 marzo la Giornata Internazionale della Felicità”. Insomma mettere in campo attività educative di crescita della consapevolezza pubblica.

giornata-internazionale-felicità

GIORNATA DELLA FELICITA’: GLI STUDI DEGLI ESPERTI

Naturalmente proprio intorno al tema della felicità gli studiosi hanno creato diversi progetti di studio tra cui quello più importante lo si può leggere sulla rivista scientifica The Journal of Positive Psychology. Nello scritto si legge che poche dovrebbero essere le attività semplici, creative e rilassanti che possono procurare la vera felicità. Quali? Dipingere, scrivere poesie o canzoni, sperimentare una nuova ricetta, lavorare a maglia o all’uncinetto.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.