In occasione della Giornata Nazionale delle Dimore Storiche, ossia la giornata in cui l’associazione ADSI copie 40 anni di vita, molti sono i siti che venogno aperti al pubblico nei giorni 20 e 21 maggio 2017. Una delle regioni più ricche di palazzi, ville e giardini è di sicuro la Toscana, che aprirà le porte al pubblico di alcune dimore storiche anche per la prima volta. Ecco quindi le dimore storiche aperte oggi e domani in Toscana e a Firenze.

DIMORE STORICHE E GIARDINI APERTI IN TOSCANA

Castello dell’Aquila a Fivizzano; Castello di Grotti a Siena; il Castello della Magione a Poggibonsi; Giardino delle Ortensie del Castello Malaspina a Fosdinovo (Masa); Giardini di Villa Paolina di Compignano a Lucca; Tenuta di Maria Teresa a Lucca; Giardino di Palazzo Massoni a Lucca; Coplesso di San Francesco a Lucca; i Giardini dell’Arcivescovado a Lucca, Parco Mediceo di Pratolino (Firenze); Santuario di Montesenario (Firenze) visitabile il solo giorno 21 maggio; Castello di Barberino del Mugello (Firenze); Castello del Trebbio (Firenze); Villa il Roseto a Fiesole.

DIMORE STORICHE DA VISTARE A FIRENZE

Parco Mediceo di Pratolino (Firenze); Santuario di Montesenario (Firenze) visitabile il solo giorno 21 maggio.Via Fontallerta (via Augusto Righi 60); Giardino di San Francesco di Paola (via San Francesco di Paola 3); Palazzo e Teatro Rinucci (via Santo Spirito); Palazzo Rucellai (via della Vigna Nuova 18); Palazzo Michelozzi (via Maggio 11); Palazzo Frescobaldi (via Santo Spirito 13); Giardino di Palazzo degli Antellesi (piazza Santa Croce) visitabile il solo giorno 21 maggio; Palazzo Bartolini Salimbeni (via Santa Trinità 1); Palazzo Antinori Aldobrandini (via dei Serragli 9); Giardino dei Torrigiani (via dei Serragli 146); Palazzo Wagnière-Fontana Elliott (lungarno Solderini); Giardino di Palazzo Vegni (via San Niccolò 93); Giardino Corsi Annalena (via Romana 38) visitabile solo il 21 maggio.

CONDIVIDI
Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.