Giornata Mondiale del Bacio 2017: Storia e Significato

Giornata-del-Bacio-La-La-Land-film

Oggi, 6 luglio, si celebra il World Kiss Day, ossia la Giornata Mondiale del Bacio, uno dei gesti più noti ed universalmente condivisi per esprimere affetto, amore e passione. Una festa che è nata agli inizi degli anni ’90, ma che continua a far crescere la sua importanza. Ecco la storia e il significato della festa.

GIORNATA MONDIALE DEL BACIO: LE ORIGINI DELLA FESTA E LA STORIA DEL BACIO

La prima Giornata Internazionale del Bacio si è svolta in Gran Bretagna nel 1990, ma si è poi presto allargata a tutto il mondo per ricordare a tutti l’importanza di un gesto tanto semplice quanto importante di comunicazione emotiva.
Di baci si parla già nell’antica commedia greca, in alcune commedie di Aristofane. Per i latini, invece, c’era una distinzione tra “basium” e “osculum” in cui il secondo si riferiva al bacio dato tra amici in segno di affetto. Infine vi era il “suavium”, più strettamente definito come il bacio tra due amanti. Con il passare del tempo, in epoca feudale, il bacio rappresenta ancora di più la differenza di rango. Persone dello stesso rango potevano baciarsi in testa, sul viso o sulle labbra, mentre invece quelli di rango inferiore non potevano. Più basso era il rango, più la persona doveva chinarsi e baciare quindi piedi, orlo del vestito, ginocchio e così via. Man mano, col passare dei secoli, il bacio viene sempre più codificato, fino ad arrivare, nell’800 ad un vero e proprio galateo del bacio. Con il ‘900 infine, la rivoluzione sociale e culturale ha liberato il gesto del bacio dalle pesanti zavorre.

I BACI PIU’ BELLI DELLA STORIA DEL CINEMA

Il cinema è stato di sicuro uno dei mezzi più importanti per l’ingresso del gesto del bacio nella vita comune. Il primo bacio al cinema è stato mostrato nel 1896, a da allora in poi, i più grandi film della storia cinamatografica ci hanno regalato alcuni dei baci più belli. Come ci insegna il film di Tornatore “Nuovo Cinema Paradiso”, molte volte i baci nei film venivano censurati e tagliati via. Proprio dal film di Tornatore, vi vogliamo proporre una carrellata dei baci più belli della storia del cinema.

25878

Alvaro Soler e Morat, nuovo singolo “Yo contigo, tú conmigo” (Video e Testo)

mediaset

Programmi Mediaset 2017/18: Gianni Morandi e Adriano Celentano i punti forti