Governo: Casellati non trova maggioranza, M5S: “Meglio il voto”

Il capogruppo del Movimento 5 Stelle Danilo Toninelli -. Rimaniamo noi stessi. Ronzulli (FI), accordo c.destra-M5S è chiuso: Di Maio vuole solo sedersi sulla poltrona di P.Chigi

Casellati-mandato esplorativo- Governo Lega-M5S
La presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati si reca al Quirinale

La presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha appena lasciato il colloquio con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

“Ringrazio tutti i leader per avere avviato una discussione che pur nella diversità di opinioni ha consentito di evidenziare spunti di riflessione politica. Sono certa che il presidente Mattarella saprà individuare il percorso migliore da intraprendere”. E’ quanto detto dalla presidente del Senato al termine dell’incontro.

Accordo M5S-Lega possibile, ma solo con appoggio esterno di Forza Italia e Fratelli d’Italia

“Ieri abbiamo chiarito che non pretendevamo che la Lega facesse un parricidio – ha detto la capogruppo M5s alla Camera, Giulia Grillo su La7 -, ma almeno che stringesse un armistizio con Fi per una fase durante la quale fosse contemplabile un accordo tra noi e la Lega”. “In politica quando si parla di appoggio esterno si parla di voti per la fiducia; invece per noi questi voti non sono necessari perché M5s e Lega in quanto a numeri sono autosufficienti. Non si può insomma parlare di appoggio esterno ma, come diciamo noi, di “non ostilità” del M5s ad un appoggio di Fi e Fdi ad un governo di programma tra M5s e Lega.

Luigi di Maio, Danilo Toninellie e Giulia Grillo, capigruppo del movimento 5 stelle Camera e Senato.
Luigi di Maio con i capigruppo di Camera e Senato M5S

“Ce la stiamo mettendo tutta per dare agli italiani un Governo che migliori loro la vita – ha scritto su Twitter il capogruppo al senato del Movimento 5 Stelle Danilo Toninelli -. Rimaniamo noi stessi: intransigenti e legati ai nostri principi, in primis la coerenza. Un governo che tiri a campare non ci interessa, a quel punto meglio il voto.”

Dunque da parte del Movimento 5 stelle vi è la disponibilità ad avviare un governo che abbia un appoggio esterno di Forza Italia e Fratelli d’Italia su un programma concordato tra Lega e 5 Stelle. “Se poi mi si chiede di sedermi a un tavolo con tre forze politiche per concordare un programma di governo e personalità che vengono dalle singole forze politiche voi capirete che è molto complicato per noi digerire questo scenario” è quanto detto da Luigi Di Maio nella giornata di ieri.

Forza Italia ha fiducia in Salvini, non romperà l’alleanza

“Basta schiaffi: l’accordo Movimento 5 Stelle-centrodestra è definitivamente archiviato”. A chiudere le trattative è Licia Ronzulli, senatrice di Forza Italia vicinissima a Berlusconi.

“L’apertura di Di Maio è durata meno di sette ore, sembrava ci fosse uno spiraglio per far cadere i veti. Quando Salvini ha riferito la possibilità, Berlusconi si è detto d’accordo, a condizione di avere pari dignità e di non mettere Forza Italia in un angolo”. Ronzulli nega che sia mai avvenuta una discussione su un appoggio esterno di Forza Italia a un governo Lega-M5S e attacca il leader pentastellato: “Non ho ancora capito cosa vuole fare Di Maio da grande. Evidentemente vuole solo sedersi sulla poltrona di P.Chigi, non gli interessa degli italiani”. La fiducia di Forza Italia per Salvini è forte, non romperà l’alleanza.

Scritto da Antonio Chianese

Giovane studente in lettere moderne, vive a Napoli. Crede ancora nell'utilità delle materie umanistiche, ama la sua città ed è appassionato di scrittura, teatro, musica e cinema. Instancabile sognatore è convinto dell'importanza della cultura per comprendere e analizzare il mondo e i suoi processi.

alea-dado

Alea: etimologia, storia e significato del termine nella lingua italiana

grass

Grasshopper: Javascript non è mai stato così facile