Guè Pequeno, nuovo singolo “Milionario”: Video e Testo

26177

Si intitola “Milionario” il nuovo singolo di Cosimo Fini, meglio noto con lo pseudonimo di Guè Pequeno, popolare rapper milanese celebre per la sua militanza nei Club Dogo.

Il brano, in rotazione radiofonica a partire dal 7 luglio, segue il successo delle precedenti hit “Trinità” e “Non ci sei tu”, accompagnando l’uscita del suo quarto album da solista “Gentleman”, avvenuta lo scorso 30 giugno. Per accompagnare il lancio di questa canzone è stato realizzato il video ufficiale, diretto dai registi Fabrizio Conte e Freddy Loons, che vi proponiamo di seguito assieme al testo.

Milionario (Video)

Milionario (Testo)

O que me ve dentro del video
O que me escuchas en la radio
Y sabes soy un millonario
Y soy un chamaco de barrio

Voglio essere una specie di Robin Hood del rap
Però in senso di rubare ai ricchi per poi dare a me
Pensavo che con la musica ci avrei comprato un jet
Così mi svegliavo a Sud e mi addormentavo ad Est
Cento, mille, diecimila, centomila, un milion
Il tempo qua è denaro e dei miei tempi sono figlio
Tra criminali micro e milli-milionari macro
Giurano la verità con la mano sul libro sacro
In Italia se fai soldi la gente non ti sopporta
Ti perdonano soltanto se segni tirando in porta
On and on, io cerco il grano, bro, non dei Pokémon
Babylon, vuole schiacciarmi, stressarmi già da mo’

So che mi vedi dentro al video
E se mi senti nella radio
Pensi che sono milionario
Ma sto con gli amici del barrio
(Ma qua aspetto e spero il settimo zero
Chiudo gli occhi e penso un giorno a diventarlo per davvero)

[Ritornello: Gué Pequeno]
Ma se io fossi milionari-ari-ari-ario
Porterei tutti i miei amici via dal gabbi-abbi-o
Lancerei le banconote da una cabri-abri-o
Faccio le valige e parto, adi-adi-adios
(Ed era così bello, sembrava così vero
Ma adesso sono sveglio e sclero col dinero)

Make money, money
Take money, money, money
Fake milionari sugli Instagram italiani
Su Internet mi scrivono: “Devi restare umile”
Sembra che ti fa schifo il cash, daresti tutto all’UNICEF
E frate sono guai, sperano che non li hai, ti odiano se poi li fai
Fratello che sa, siamo ricchi solo coi traffici
Coi rotoli di soldi chiusi insieme con gli elastici
‘Ste fighe non stanno con voi perché siete simpatici
Voglio portare il babbo al più presto a svernare ai Tropici
On and on, io cerco il grano, bro, non dei Pokémon
Babylon, vuole schiacciarmi, stressarmi già da mo’

[Bridge: El Micha]
O que me ve dentro del video
O que me escuchas en la radio
Y sabes soy un millonario
Y soy un chamaco de barrio
Joder di-dinero
Tú quiere’ y yo quiero
Y las mujeres se van con e’ bando de lo bandolero

Ma se io fossi milionari-ari-ari-ario
Porterei tutti i miei amici via dal gabbi-abbi-o
Lancerei le banconote da una cabri-abri-o
Faccio le valige e parto, adi-adi-adios
(Ed era così bello, sembrava così vero
Ma adesso sono sveglio e sclero col dinero)

Policía, yo no robo, yo trabajo
Del barrio vengo, la calle me trajo
La misma historia cuando se viene de abajo
Oficina combinando la elegancia con la esquina
Millonario no, yo soy millonario y pico
Que tú no haces con mucho lo que yo hago con poquito

Ma se io fossi milionari-ari-ari-ario
Porterei tutti i miei amici via dal gabbi-abbi-o
Lancerei le banconote da una cabri-abri-o
Faccio le valige e parto, adi-adi-adios
(Ed era così bello, sembrava così vero
Ma adesso sono sveglio e sclero col dinero)

Ah, milionario flow, El Micha
Micha, Gué Pequeno, ¿quién ma’?

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Brigitte-NIELSEN

Compleanno Brigitte Nielsen, compie 54 anni

26180

Lowlow, nuovo singolo “Niente di più stupido di sognare” (Video e Testo)