Guerra in Siria, Le Iene ad Aleppo: Video di Mahmoud ragazzo senza braccia

sopravvissuti-aleppo-le-iene

Stasera come ogni mercoledì in programma una nuova puntata de Le Iene, che proveranno anche stavolta a far luce su situazioni che non passano dagli mezzi di comunicazione tradizionali. Una di queste raccontate in un servizio video è sicuramente la storia di Mahmoud, ragazzo di Aleppo senza le braccia e che a causa dell’esplosione di una mina ha perso anche le gambe.

Ad Aleppo, lo sappiamo bene, c’è la guerra, e non accenna a finire il periodo di terrore per i cittadini siriani. Uno di loro, Mahmoud, vive una vita difficilissima, ma lo fa col sorriso, anche se versa in una situazione disastrosa, privo di ogni arto, per la genetica ma anche a causa dei bombardamenti.

Le Iene servizio su Aleppo e la storia di Mahmoud, il video

A raccontarci questa storia di tristezza e speranza è la Iena siciliana Gaetano Pecoraro, che ci spiega come vive Mahmoud in una Aleppo che sta provando a dimenticare e a ricostruire case e vite anche se la guerra non dà segni di poter finire a breve. Ecco di seguito il video del servizio de Le Iene della puntata di stasera 26 aprile 2017 per quanto riguarda il servizio sulla storia di Mahmoud ad Aleppo:

CLICCA QUI PER GUARDARE IL SERVIZIO

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".

bandiera-verde-2017

Bandiere Verdi 2017, l’elenco delle Spiagge a misura di bambino

giulio-golia-iene

Foggia, Rifiuti Tossici a Giardinetto: Video Servizio Le Iene