Guerra in Siria, nave Russa contro cacciatorpedineri americani

putin

Una nave da guerra russa si starebbe dirigendo verso i due cacciatorpedineri americani che in nottata hanno lanciato l’attacco missilistico in Siria. A rilevare la notizia è un giornale americano, Fox News, secondo cui nel Mediterraneo una nave da guerra russa è pronta all’attacco.  La fregata “Ammiraglio Grigorovich RFS-494″ ha attraversato lo stretto del Bosforo “qualche ora fa” e sta navigando nelle acque del Mediterraneo orientale, dove si trovano anche le due navi statunitensi. E’ una nave armata di missili da crociera Kalibir e si starebbe dirigendo presso il porto siriano di Tartus, base militare russa.

Mosca, storica alleata e protettrice del presidente siriano Bashar al-Assad, ha fin da subito condannato il bombardamento della base di Shayrat di questa notte, nel centro della Siria, da dove si sospetta sia stato lanciato anche l’attacco chimico contro la cittadina di Khan Sheikhoun, anche se su questa notizia non ci sono certezze. 

Intanto Putin ha già definito l’attacco di stanotte degli Stati Uniti un atto disumano di aggressione contro uno Stato sovrano che viola la legge internazionale e qualora vengano confermate le trapelazioni secondo cui anche gli americano avrebbero fatto esplodere il gas Sarin tre giorni fa, sarebbe davvero una notizia sconvolgente e che potrebbe davvero far entrare la Russia in piede di guerra.

 

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.

docenti-scuola

Buona Scuola, Decreti Attuativi Approvati: cosa cambia?

quarto-grado-programma-tv

Quarto Grado Rete 4: Anticipazioni puntata 7 aprile