Imprenditore italiano ucciso dai ladri in casa a Santo Domingo

È la seconda volta che succedeva ad un italiano: l’imprenditore era originario di Brescia ed era considerato una persona umile.

Imprenditore Ucciso Santo Domingo

Morire per un furto. E quanto è accaduto mercoledì notte a Santo Domingo a un imprenditore.
E’ morto un imprenditore bresciano, Vittorio Giuzzi originario di Montichiari dopo aver riportato mortali ferite in una aggressione la notte del 31 gennaio.
Si trovava nella sua casa a Santo Domingo mercoledì dove è stato assalito da due persone che volevano rapinarlo.

Lo hanno riempito di botte gli aggressori nel cuore della notte. Con una tale violenza che l’uomo ha perso la vita. Si era trasferito da moltissimo tempo nella Repubblica Dominicana, ed era considerato una persona umile e che stava avviando un’attività sull’isola caraibica per la coltivazione di caffè, mango e fagioli. Sono rimasti sgomenti la nipote Miriam e un suo parente Davide Giuzzi che ne hanno dato la tragica notizia.

“Non riesco davvero a capacitarmi del fatto che tu ora per questo non ci sei più, per me eri come un secondo padre” il triste commento della nipote.
Da circa 3 anni non si verificava un fatto del genere in terra Dominicana. Accadde un episodio simile a Paolo Moschini, 55enne di Padova, che morì durante un soggiorno in solitaria a Santo Domingo.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Android OREO

Come recuperare le notifiche: Unnotification, l’app Android che salva gli avvisi perduti

Festa della Candelora Oggi

Oggi Festa della Candelora 2018: Significato e Storia