Incendio sul Vesuvio tra Ercolano e Torre del Greco

incendio

Un incendio è divampato poco fa sul Vesuvio tra Ercolano e Torre del Greco. È già partito l’alacre lavoro di Vigli del Fuoco e Protezione civile, mentre la polizia municipale di Ercolano ha, per precauzione, chiuso le strade di accesso al vulcano. Le fiamme hanno lambito alcuni ristoranti e hotel, ma non si registrano feriti. Si lavora per favorire il deflusso dei turisti già presenti nell’area.

Incendio sul Vesuvio

Le fiamme sono tornate colpire il Vesuvio, ma per fortuna lo stanno facendo in maniera che non sta creando danni alle persone. Al momento l’area è irrespirabile nella zona e la colonna di fumo è visibile fin da Napoli. L’area interessata dall’incendio è quella nei pressi di via Vesuvio, vicino all’ex ristornate la Siesta. Le fiamme, come detto, hanno lambito hotel e ristoranti che sono stati prontamente evacuati a fini precauzionali, causando un po’ di apprensione e l’interruzione del flusso di turisti verso il Vesuvio.

I soccorsi

Per spegnere l’incendio si sono subito attivati i mezzi dei Vigili del fuoco e della Protezione civile e si è reso necessario anche l’intervento di Canadair provenienti da Roma e Lamezia. Ovviamente si sta cercando di mettere in sicurezza i turisti già presenti sul Vesuvio e si sono fermati i mezzi che ne trasportavano di altri. Al momento la situazione sembra essere sotto controllo nonostante la vastità dell’incendio.

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

brunetti

Roberto Brunetti ”Er patata” arrestato per droga

Sciopero trasporti

Sciopero trasporti 6 luglio 2017 Ferrovienord Milano