Incidente autostradale sulla A1 ad Arezzo: morte quattro persone

Tra le quattro vittime dello schianto avvenuto sull’autostrada A1 ci sono pure due bambini

incidente_stradale_arezzo
Foto Twitter

Un terribile incidente stradale è avvenuto sull’autostrada A1 tra Arezzo e Monte San Savino, in direzione Sud. Nello schianto sono morte quattro persone e sette sono rimaste ferite. Tra le vittime anche due bambini. I feriti, tra cui due minori, sono stati portati negli ospedali di Siena, Arezzo e il pediatrico Mayer. Sul posto sono intervenuti la Polizia Stradale, i sanitari del 118, i vigili del fuoco e i dipendenti di Autostrade.

Secondo le prime informazioni, lo schianto è avvenuto tra due auto e un tir in direzione sud all’altezza di Badia al Pino nel comune di Civitella in Valdichiana (Arezzo) intorno alle 14.

Al momento resta chiuso il tratto della A1 in direzione Sud, e si registrano 10 chilometri di coda.

Cosa è successo

Appare complessa la ricostruzione della dinamica. Stando alle prime informazione una monovolume a sette posti avrebbe tamponato un Tir, finendo poi contro con l’impattare contro un’altra vettura. Quattro degli occupanti della monovolume, tra cui due adulti di nazionalità rumena e i due bambini, sono morti sul colpo.

La viabilità

Si consiglia, ai veicoli provenienti da Firenze e diretti verso Roma, di uscire a Firenze Impruneta, percorrere la viabilità ordinaria verso Siena, poi immettersi sulla Siena-Perugia per raggiungere il casello autostradale di Valdichiana da dove rientrare in A1 verso Roma.

Invece agli automobilisti che hanno già superato l’uscita di Firenze Impruneta è consigliabile, dopo l’uscita obbligatoria ad Arezzo, di percorrere la viabilità ordinaria verso Monte San Savino dove rientrare in A1 verso Roma.

 

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.