Ucciso il vice di al Bagdadi: Morto in Siria il numero due dell’Isis

isis

Naturalmente manca la conferma ufficiale, ma le indicazioni vanno verso l’uccisione del numero due dell’Isis il vice di al Baghdadi. Il ministro della Guerra Ayad Hamid al-Jumaili sarebbe stato ucciso in un raid di bombordamenti sulla Siria.

MORTO VICE AL BAQDADI: L’ANNUNCIO DI IRAQ TV

Ad annunciare la morte del vice del sedicente Stato islamico è stata Iraq Tv che ha anche annunciato che il ministro della Guerra sarebbe stato ucciso insieme a un altro importante capo militare jihadista. I bombardamenti hanno interessato oggi la zona a circa 120 chilometri da Mosul dove oltre ai due importanti capi dell’Isis avrebbero trovato la morte anche un centinaio di miliziani dello Stato islamico.

isis-stato-islamico

MORTO IL NUMERO DUE DELL’ISIS: MANCA LA CONFERMA

Per ora però non c’è una conferma ufficiale poiché contattati dal quotidiano israeliano Haaretz i vertici della coalizione internazionale a guida Usa non hanno voluto commentare la notizia. Bisogna quindi attendere la conferma ufficiale anche se questa volta tutto sembra andare per la visione giusta anche se i precedenti non depongono sempre al meglio visto che le stesse televisioni irachene più volte hanno dato per morti importanti capi dell’Isis e poi ogni volta si sono rivelate notizie infondate.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

funerale-emanuele-morganti

Funerali Emanuele Morganti, il Vescovo: “Ferocia spietata”

emanuele-morganti

Funerali Emanuele Morganti, la mamma: “Era pieno di vita, Dio lo ha accolto”