Istruzione.it, il sito del Miur “non sicuro” secondo Google Chrome

ministero_istruzione

Provi a navigare il sito del MIUR e l’occhio ti cade sul nuovo “bollino” introdotto da Google Chrome. Il sito web ufficiale del Ministero dell’Istruzione bollato come “Non Sicuro”. Tutto sembra essere frutto del passaggio dal protocollo http al protocollo https ma, soprattutto, della versione 56 di Google Chrome.

Si perché quello che è forse il browser più utilizzato al mondo, con la versione 56 mostra la scritta “Non Sicuro” accanto al campo url per tutti i siti che, pur utilizzando il protocollo http, richiedono l’inserimento di credenziali o altri dati personali per la navigazione del sito web. Il protocollo https è oggi richiesto da Google anche per tutti quei portali che, in qualche modo, richiedano l’utilizzo di fotocamere o microfoni in grado di accedere ai dati sensibili.

Uno stretta sulla sicurezza informatica che non lascia indenne neanche il sito ufficiale del MIUR. Del resto Google, con la versione 56 di Google Chrome, risolve almeno 50 problemi relativi alla sicurezza.

istruzione-it-sito-ufficiale

Insomma, nessun rischio sul sito del Ministero dell’Istruzione. Sono tantissimi, infatti, i siti web a riportare ancora il famoso bollino “Non Sicuro” accanto al campo URL. Tutto frutto del passaggio (ormai sempre più necessario) dal protocollo http al protocollo https.

terra

Ottavo Continente, Mappa di Zealandia: sommerso dall’acqua

pitbull-aggressione-sorelline-olgiate-olona

Varese, Pitbull aggrediscono due Bambine a Olgiate Olona: Condizioni Sorelline