Prosegue il viaggio nei Palasport italiani di Federico Leonardo Lucia ed Alessandro Aleotti, meglio conosciuti come Fedez J-Ax, che saranno protagonisti di una nuova imperdibile data della loro fortunata tournée, in programma per mercoledì 19 aprile 19 aprile dal 105 Stadium di Genova. Vi proponiamo di seguito la scaletta dei brani che verranno eseguiti dal vivo nel corso della serata.

Tra le canzoni che verranno proposte, non mancheranno gli inediti estratti del loro primo album insieme, intitolato “Comunisti col Rolex” e pubblicato lo scorso 20 gennaio, oltre ai loro rispettivi più grandi classici: da “Domani smetto” “Generazione boh”, passando per “Magnifico”, “Piccoli per sempre”, “Cigno nero”, “Non è un film”, “21 grammi”, “Spirale ovale”, “L’amore eternit”, “Maria Salvador” e “Vorrei ma non posto”Fedez e J-Ax proseguiranno il viaggio lungo la nostra Penisola, con il loro Comunisti col Rolex Tour, il 21 aprile dal PalaGeorge di Monticherai a Brescia, per poi continuare: il 22 aprile dall’Adriatic Arena di Pesaro ed, infine, il 6 maggio dall’Arena di Verona. Info e biglietti su ticketone.it.

LA SCALETTA DEL CONCERTO LIGURE DI FEDEZ E J-AX

  1. Musica del cazzo
  2. Senza pagare
  3. Il bello d’esser brutti / Pensavo fosse amore
  4. Sirene
  5. Giorno e la notte
  6. Piccole cose
  7. Non è un film
  8. Spirale ovale
  9. Assenzio
  10. Intro
  11. Fratelli di paglia
  12. Allergia
  13. L’amore eternit
  14. L’uomo col cappello / Uno di quei giorni / Gente che spera
  15. Comunisti col Rolex
  16. Generazione boh
  17. Domani smetto
  18. Cuore nerd
  19. Meglio tardi che noi
  20. Cigno nero
  21. Magnifico
  22. Olivia Oil / Fabrizio fa brutto / Non c’è due senza trash
  23. 21 grammi / Sembra semplice / L’hai voluto tu
  24. Immorale / Alfonso Signorini / + Stile
  25. Piccoli per sempre
  26. L’Italia per me
  27. Pieno di stronzi
  28. Maria Salvador
  29. Vorrei ma non posto

CONDIVIDI
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.