La vacanza perfetta in Europa: consigli per una vacanza culturale

spiaggia_de_los_genoveses

Il vecchio continente è la destinazione perfetta per gli amanti della storia, dell’arte e della cultura, l’Europa ha un’infinità di destinazioni di notevole spessore ed interesse culturale, ad iniziare da tutte le capitali europee. In Europa ci sono importanti musei e centri storici ricchi di storia e monumenti, non mancano siti archeologici di grande interesse e tutto quello che contribuisce a rendere memorabile una vacanza culturale.

Ecco la vacanza perfetta in Europa

Il bello di una vacanza culturale in Europa è poi il fatto che senza difficoltà si potrà creare un mix tra cultura e divertimento, visitando piazze e monumenti durante la giornata per magari concedersi qualche locale di tendenza la sera. Ci si potrà rilassare e abbronzare in splendide spiagge a due passi da centri storici con pietre che trasudano secoli di storia.

In Andalusia, nel sud della Spagna si possono visitare villaggi estremamente suggestivi, che sembrano usciti da un set cinematografico e che in effetti hanno ispirato importanti registi, tra i quali Ridley Scott che vi ha girato le scene del suo film Esodo a Playa de los Genoveses.

Bellissimi e ricchi di storia e radicate tradizioni i borghi montani de Las Alpujarras, piccoli centri che si sviluppano in un’ampia area che comprende le province di Granada ed Almeria. Molto bella anche l’area di Cordoba, regione spagnola che nei secoli ha subito l’influenza di numerosi popoli e oggi vanta un’architettura e una cultura uniche nel loro genere, con tradizioni molto sentite ed affascinanti. Non bisogna assolutamente dimenticare le meraviglie di Siviglia o la magia di Malaga raccontata in viviandalucia.com.

La vacanza culturale perfetta dovrebbe senza dubbio passare dall’Italia e in particolare da Firenze, culla del Rinascimento, periodo storico che il mondo intero ci invidia e che ci ha regalato alcuni dei maggiori geni della storia dell’arte e non solo. Merita senza dubbio una visita la Galleria degli Uffizi, in gran parte dedicata proprio all’arte rinascimentale, ma nel capoluogo toscano c’è spazio anche per l’arte moderna.

Luoghi praticamente iconici e assolutamente imperdibili per ogni turista sono poi il Duomo con la famosa Cupola progettata dal Brunelleschi, il Campanile di Giotto e la Basilica di Santa Maria Novella. Autentici gioielli che ogni amante di arte e cultura dovrebbe ammirare dal vivo almeno una volta nella vita.

Berlino, in Germania, è oggi una delle città più dinamiche e vitali d’Europa per quanto riguarda il panorama artistico. Molti dei luoghi più interessanti della città sono raggruppati nella cosiddetta Isola dei Musei, dove è possibile visitare pregevoli collezioni di arte antica, moderna e contemporanea. Anche il Kulturforum è oggi sede di vari musei, da visitare sono poi la Sala concerti dell’orchestra filarmonica e naturalmente i resti del Muro di Berlino che sono diventati una galleria d’arte contemporanea a cielo aperto.

Edimburgo, la capitale scozzese è un’altra meta affascinante e decisamente piena di storia. Il suo Castello è oggi sede del Museo Nazionale della Guerra e chi sceglie questa città come tappa di una vacanza culturale potrà gustarsi anche le numerosissime opere di grande interesse esposte nelle National Gallery of Scotland, la National Gallery of Modern Art e la National Portrait Gallery.

stufe-a-pellet-idro

Stufe a pellet: quali sono i vantaggi ecologici?

ambulanza

Bologna, invade cantiere su A14 e investe operai: due morti