Lasagna al Pesto, la Ricetta alternativa per Carnevale

lasagne-pesto

Stanchi della solita lasagna tradizionale di Carnevale? Forse chi la mangia non è mai stanco, ma chi la prepara si, e allora ecco una ricetta originale per quelli che non amano la carne, ma non rinunciano ai sapori della cucina mediterranea: lasagna al pesto e verdure.

LASAGNE AL PESTO: INGREDIENTI

UNITÀ DI MISURA
440 grammi farina
2 uova
200 grammi fagiolini verdi fini
2 patate medie
q.b. sale fino
1 mazzetto basilico ligure
2 spicchi aglio
2 cucchiai pecorino
2 cucchiai parmigiano
1 cucchiaio pinoli
1.5 decilitro olio extra vergine di oliva
q.b. sale grosso
50 grammi burro
1/2 litro latte
q.b. noce moscata
q.b. pepe

lasagne-al-pesto

PREPARAZIONE DELLE LASAGNE AL PESTO

Si inizia dal pesto: metti nel mortaio le foglie di basilico con un pizzico di sale grosso e gli spicchi di aglio sbucciati schiaccia con il pestello; unisci i pinoli e i formaggi e continua a schiacciare con movimento rotatorio. Poi stacca con una spatola la pasta rimasta aderente alle pareti del mortaio e versa l’olio a filo, mescolando con un cucchiaio di legno, fino a ottenere una crema densa.

Si stende la pasta impastando la farina con un pizzico di sale, le uova e poca acqua, quanto basta per ottenere una pasta morbida ma consistente, tale da non rompersi facilmente; lasciala riposare, coperta, per dieci minuti, crea dei rettangoli dello spessore di 2 mm. Cuoci poi la besciamella: facendo fondere il burro in un pentolino, aggiungi la farina setacciata e mescola bene; condisci con sale, pepe e noce moscata, versa a filo il latte caldo e continua a cuocere, senza smettere di mescolare (altrimenti si formano i grumi) per una decina di minuti.

Lessa pasta e verdure: affetta le patate e spunta i fagiolini; cuoci le verdure per circa dieci minuti in acqua bollente salata e scolale. Aggiungi, se necessario, l’acqua di cottura, unisci un cucchiaio di olio, lessa le lasagne e falle asciugare su un telo. Metti un po’ di pesto alla base di una pirofila, stendi un primo strato di pasta, poi le verdure, aggiungi nuovamente il pesto e anche la besciamella. Prosegui per non più di tre strati. Infine inforna già caldo a 180° per 15-20 minuti.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%