Latina, Neonata Venduta dalla Madre: 3 Arresti

Polizia Rapina Trieste

E’ di 3 arresti il bilancio finale dell’indagine sulla neonata venduta a Latina per 20 mila euro. A essere fermate dai poliziotti tre persone che sono state le protagoniste di una tratta che non può trovare alcuna giustificazione in un mondo che si definisce normale. Ma cosa è successo alle porte di Roma?

NEONATA VENDUTA: LE INDAGINI

Tre persone avevano pattuito la vendita e il contestuale acquisto di una bambina per il presso di 20mila euro. A finire in manette con l’accusa di aver partecipato e organizzato la compravendita sono la madre naturale della bimba, una donna rumena, l’acquirente, una donna italiana, e un intermediario, di nazionalità marocchina. Quello che vogliono scoprire però gli agenti è capire quanto di questa cifra pattuita sia stato effettivamente già pagato, mentre la piccola è stata affidata a una struttura protetta.

arresto-polizia

NEONATA VENDUTA: LE ULTIME NOTIZIE

Solo grazie all’intervento della Polizia, che indagava sul caso da febbraio, si è riusciti a mettere in salvo la bambina prima che si potesse concretizzare l’acquisto. Una storia che fa male e che mette il punto interrogativo su quanto effettivamente la nostra società sia civile nel momento in cui si sono casi come questo che ha portato all’arresto di 3 persone a Latina.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%