Lotto, Estrazione Oggi (2 Marzo 2017): Numeri Vincenti Concorso 26

lotto-logo

Siamo entrati nel nuovo mese, quello di marzo, un mese spesso ritenuto pazzo per via del tempo instabile, ma forse anche perché qualche scommettitore potrà sbancare il gioco del Lotto portandosi a casa una vincita importante! Giovedì 2 marzo 2017 c’è l’estrazione del concorso numero 26 e va in scena qualche minuto dopo le ore 20, momento in cui si sapranno i numeri vincenti dell’estrazione di oggi. Ricordiamo che il gioco è riservato ai soli maggiorenni e che non bisogna eccedere con le puntate.

Estrazione del Lotto di giovedì 2 marzo 2017: i ritardatari

Questi sulle 10 ruote del Lotto i maggiori ritardatari: sulla ruota di Bari il 21 non fa capolino ormai da 139 concorsi e in molti stanno puntando su questo numero. 92 invece le estrazioni consecutive senza il numero 13 a Torino, invece a Napoli il 66 non esce da 108 concorsi. Sfidare la statistica e puntare su un ritardatario oppure accontentarsi di giocare i propri numeri fortunati, magari venuti in sogno? Il dibattito è aperto.

estrazione-lotto

Lotto, estrazione di giovedì 2 marzo 2017: i numeri

Procediamo: vediamo quindi, ruota per ruota, i numeri vincenti estratti questa stasera sulle varie ruote locali di Bari, Firenze, Milano, Torino, Palermo, Roma, Napoli, Venezia, Cagliari, Bologna, Genova e su quella Nazionale per quanto riguarda l’estrazione di giovedì 2 marzo 2017 per il concorso 26/17 del Lotto:

BARI         74 28 22 13 67

CAGLIARI     40 39 13 89 80

FIRENZE      63 31 34 50 49

GENOVA       26 64 40 20 82

MILANO       23 36 60 52 48

NAPOLI       05 55 50 38 34

PALERMO      28 14 21 44 58

ROMA         22 39 85 67 12

TORINO       25 20 76 44 84

VENEZIA      65 43 62 75 74

NAZIONALE    63 37 51 09 13

CLICCA QUI PER SCOPRIRE I NUMERI DEL SUPERNALOTTO

CLICCA QUI PER SCOPRIRE I NUMERI DEL 10ELOTTO

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".