Maker Faire Roma 2018: Eventi e Programma

La Fiera di Roma ospiterà dal 12 al 14 ottobre la sesta edizione della Maker Faire – The European Edition

maker_faire_interno

Roma capitale d’Italia e… dell’innovazione. La Fiera di Roma ospiterà dal 12 al 14 ottobre la sesta edizione della Maker Faire – The European Edition, con 700 progetti da provenienti da 61 nazioni che esibiranno su 100 mila metri quadrati distribuiti su sette padiglioni. Il costo del biglietto è visionabile sul sito dell’evento.

Temi principali di questa edizione 2018 saranno: l’intelligenza artificiale, l’Internet delle cose (IoT), la creatività, la robotica, l’aerospazio, l’innovazione open source e l’economia circolare.

Maker Faire Roma 2018: il Programma

La programmazione sarà aggiornata sul sito di Maker Faire Rome.

Venerdì 12 ottobre 2018:

Ingresso gratuito riservato alle scuole che hanno effettuato la prenotazione online per assistere all’ Educational Day dalle 9 alle 13. Dalle 14 alle 19 è prevista l’Apertura di Maker Faire Rome al pubblico.

Sabato 13 ottobre:

L’apertura al pubblico è prevista dalle 10 alle 19.

Domenica 14 ottobre:

L’apertura al pubblico è prevista dalle 10 alle 19.

Maker Faire Roma 2018: i Padiglioni

Padiglione 4 è dedicato al Design/Life: Agriculture, Cultural Heritage, Food, Health, Music, New Manufacturing, Sport.

Padiglione 5 riguarda i Makers for space/Reasearch: Aerospace, Artificial Intelligence, Interaction, Robotics, Science, Universities, Virtual Reality. Per l’occasione, si parlerà di spazio, in particolare della celebrazione del Programma Apollo, un’anteprima assoluta del cinquantennale del primo sbarco sulla Luna che si celebrerà nel 2019.

Padiglione 6 attiene alla Circular Economy: Art, Bioeconomy, Craft, Energy, Mobility, Photography, Recycling & Upcycling. Sostenibilità, Riciclo, Bioeconomy and Green Energy saranno le tematiche che coinvolgeanno il pubblico.

Padiglione 7 si concentra su Drones/Kids & Education: FabLab for Kids, House of Drones, Learning by Doing. Una grande voliera per i droni e un’Area Kids & Education dedicata ai giovanissimi, bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni, in cui sarà possibile sperimentare in prima persona il vero spirito maker. Da non perdere i laboratori di elettronica, robotica, programmazione e creatività digitale. Per otterne ulteriori informazioni andare su Area Kids.

Padiglione 8 riguarda Electronics/Fabrication: 3D Printing, FabLab, Fashion & Wearable, Home Automation, Materials, Professional, Startup.

Padiglione 9 invece Young makers: Educational Robotics, Games, Schools, Steam Punk. Nell’area saranno anche esposti i progetti delle scuole selezionate con la call for schools e i progetti legati al tema “education”.

Padiglione 10 prevede i Makers on Stage: Artificial Intelligence Music, Conferences, Performances, Talk. Sempre nel padiglione 10 si svolgeranno alcune conventions a tema, workshop su temi come industria 4.0, domotica, droni e robotica, stampa 3D, IoT – Internet delle cose, tecnologia applicata ai mezzi di trasporto, cucina e musica. Da non perdere i cosiddetti demo-workshop, ovvero, i corsi dimostrativi sulle applicazione della fabbricazione digitale.

 

Scritto da Veronica Mandalà

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.
Amante del calcio e tifosissima della Juventus, amo passare le giornate scoprendo sempre il nuovo, l'inaspettato e l'inedito. Innamorata del buon mangiare e della vita, passo ogni singolo attimo realizzando il sogno più grande che ho: vivere pienamente.

lodo guenzi

Lodo Guenzi giudice X Factor: sostituisce Asia Argento

morto-gilberto-idonea-uomo-cose-belle-sana-taliari-500

È morto l’attore Gilberto Idonea