Maltempo Catania Oggi: Ultime Notizie

catania-piazza-duomo-allagata

Le perturbazioni provenienti dall’Africa hanno invaso nelle giornate di ieri e oggi la Sicilia. Colpita dal maltempo in particolare la Provincia di Catania: temporali e raffiche di vento di alta intensità si sono abbattute nella parte orientale dell’isola generando disagi e danni, non sono stati risparmiati neppure Messina, Siracusa e i paesi dell’ennese.

Nella giornata di ieri, domenica 22 gennaio 2017, la Protezione Civile aveva proclamato l’allerta meteo con bollino “rosso” (massima gravità) in provincia di Catania tanto da indurre il Sindaco Enzo Bianco a disporre la chiusura delle scuole e la sospensione delle attività didattiche. Ordinanza emessa anche dai Sindaci di altri comuni del catanese. Scuole chiuse anche ad Acicastello, Acireale, Aci Catena, Adrano, Biancavilla, Caltagirone, Giarre, Mascalucia, Motta Sant’Anastasia, Paternò, Pescara (dove, oltre alle scuole, sono stati chiusi anche gli uffici pubblici), San Giovanni La Punta, Tremestieri Etneo, Viagrande e Zafferana Etnea. Sospese le lezioni anche a Siracusa e Messina. 

Maltempo, strade allagate e auto in panne a Misterbianco

Nel pomeriggio di domenica nella Sicilia orientale si sono registrate le prime piogge aggravate da forte vento, condizioni che hanno reso difficile la viabilità. Con il trascorrere delle ore le condizioni meteorologiche si sono aggravate: forti temporali con scariche elettriche e burrasche intense hanno generato non pochi problemi. Molti i cittadini rimasti bloccati in auto, in particolare sono state allagate le strade tra Misterbianco e Monte Po, nella zona periferica di Catania; l’intervento dei volontari della Protezione Civile si è reso necessario a Misterbianco per soccorrere le auto in panne in Corso Carlo Marx, contrada Pezzemandra e via Zenia.

maltempo-sicilia

Maltempo a Catania: esondato il torrente Forcile

A Catania è esondato anche il torrente Forcile provocando l’allagamento di tutta la zona industriale della città. Non migliore la situazione a Palermo dove un uomo è stato travolto da un torrente in piena ed è stato ritrovato privo di vita. L’allerta meteo su Catania, Messina e le isole Eolie proseguirà sino alle ore 24 di oggi, lunedì 23 gennaio 2017, ma già nel pomeriggio dovrebbe esserci un miglioramento delle condizioni climatiche. Si raccomanda la massima prudenza.