Maradona contro Pes 2017, Konami risponde al Pibe de Oro

diego-armando-maradona

Aveva destato stupore la vicenda di qualche giorno fa secondo la quale Maradona era pronto a fare causa al videogioco di calcio Pes 2017, prodotto dalla Konami. Al Pibe de Oro infatti, non era andato giù il fatto che la piattaforma avesse utilizzato la sua immagine per il gioco, definendola inappropriata. Una notizia che aveva spaccato ovviamente l’opinione pubblica. Ma arriva in queste ore la risposta dell’editore, la Konami appunto, a Maradona, rigettando al mittente le accuse del campionissimo ex del Napoli.

LA RISPOSTA DELLA KONAMI A MARADONA

La Konami infatti, tramite un comunicato ufficiale molto breve, afferma come il produttore non abbia trasgredito in alcun modo gli accordi di diritti di immagine e licenza. Ecco quanto affermato da Konami: “In questo momento circolano voci secondo cui in Pro Evolution Soccer 2017 ci sia un giocatore creato che viola i diritti di immagine stipulati. Tuttavia, la nostra azienda ha utilizzato le immagini del calciatore secondo i diritti e gli accordi legali presi, senza violare alcuna norma”.

maradona-pes-2017

Insomma per Konami non ci sono gli estremi di una minaccia legale da parte di Maradona e dei suoi avvocati che hanno accusato tale violazione d’identità. Chissà se la vicenda si chiuderà qui o l’ex numero 10 del Napoli vorrà andare avanti nella sua battaglia contro Pes 2017. 

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.

10elotto-estrazione

10eLotto di Oggi, Estrazione del 4 aprile 2017

sciopero-torino

Sciopero Mezzi Pubblici Milano: Oggi 5 Aprile fermi Bus, Tram e Metro