Marco Ligabue: nuovo singolo “Il mistero del DNA”: Video e Testo

25309

Tempo di nuova musica per Marco Ligabue, che lancia il singolo “Il mistero del DNA”, in rotazione radiofonica dal 23 giugno. Per l’ex membro dei Rio e fratello d’arte, si tratta del secondo brano estratto dal suo terzo omonimo progetto discografico da solista, disponibile nei negozi di dischi e nei digital store dallo scorso 10 marzo.

“In un momento in cui il rock sembra fuori classifica e fuori moda – spiega l’artista emiliano – per me rimane una delle musiche più belle di sempre e più entusiasmanti: quelle che danno la carica e che arrivano dritte al cuore. Così, per questo brano, ho rispolverato la mia vena più rock, la mia vecchia chitarra elettrica ed abbiamo ‘menato’ un bel po’”. Per accompagnare il pezzo è stato realizzato un videoclip ufficiale, diretto dal regista Emanuele Pisano e girato tra la provincia di Bari e Roma, che vi proponiamo di seguito assieme al testo.

Il mistero del DNA (Video)

Il mistero del DNA (Testo)

Voglio un lunedì
Con vista mare
In questa vita in cui faccio fatica a capire
Me lo merito pure

Conta ogni passo
Conta l’impronta
Conta crearsi una prossima volta
Conta la meta perché male che vada
Anche il deserto diventa una strada
Conta entrare nei bar di Caracas
L’America è uscita da una rotta sbagliata
Conta che quando il mando ti aspetto
Cammini pure sulla sabbia che scotta

E poi c’è il mistero del DNA
Lui che semplicemente
In questo mare di gente
Fa la tua firma per sempre
E poi c’è il mistero del DNA
Questa mina vagante
Che tra tante domande
La tua risposta più grande

Voglio un lunedì
Con vista mare
Che non ho ancora capito come far combaciare
Il cielo e il mare

Conta l’incontro di persone gemelle
Conta il destino e conta la pelle
Conta l’armadio e gli scheletri dentro
Conta sapere che nessuno è un santo
Conta Bukowski, conta il suo mito
Conta il poeta o il tormentato
Conta che il mondo va sempre di fretta
Ma c’è chi si ferma e addirittura ti aspetta

E poi c’è il mistero del DNA
Lui che semplicemente
In questo mare di gente
Fa la tua firma per sempre
E poi c’è il mistero del DNA
Questa mina vagante
Che tra tante domande
La tua risposta più grande

Conta il viaggio, ma anche la sosta
Conta la foto nell’intervista
Conta un fiore in mezzo all’asfalto
Più del parcheggio quando sei in ritardo

E poi c’è il mistero del DNA
Lui che semplicemente
In questo mare di gente
Fa la tua firma per sempre
E poi c’è il mistero del DNA
Questa mina vagante
Che tra tante domande
La tua risposta più grande

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

TranKida

TranKida presenta l’album “Com’è”, l’intervista

beppe-sala

Sala indagato per turbativa d’asta a Expo Milano