Matched betting: come guadagnare online con le scommesse sportive

broker finanziario

Sempre più inflazionata, la pratica del matched betting è diventata una delle più gettonate tra gli appassionati di sport e non solo per guadagnare denaro online attraverso uno schema a vincita sicura basato sulle scommesse sportive. Il matched betting esiste da anni e ha permesso alle persone di guadagnare profitti garantiti anche relativamente cospicui.

Il matched betting è un metodo di profitto completamente legale. Non rientra nel gioco d’azzardo ed è, in ogni caso, riservato ad una platea di utenti maggiorenne. In questa guida, scopriremo tutto ciò che c’è da sapere sul matched betting: come guadagnare, il suo funzionamento e la logica che c’è dietro.

Come funziona il matched betting

Il matched betting si basa sulla pratica di piazzare più di una scommessa contemporaneamente sul medesimo evento sportivo, in modo da ridurre al minimo il rischio e coprire le eventuali perdite, a prescindere dal risultato finale dello stesso. L’introito ricavato dal matched betting proviene dalle offerte bonus dei vari siti di bookmaking come SNAI ed Eurobet ad esempio.

Si tratta di somme di denaro che i bookmaker “regalano” alla registrazione ai nuovi utenti, al fine di stimolare l’engagement della clientela. Siti come Ilverogladiatore.it, permettono di comparare i bonus d’entrata, al fine di trovare quello più congruo alle proprie esigenze.

Come già precedentemente accennato, il matched betting si differenzia profondamente da qualsiasi forma di gioco d’azzardo e, ovviamente, dal circuito tradizionale in cui avvengono le scommesse. Sono diversi i motivi per i quali occorre fare questa distinzione. Il matched betting è una pratica che, in Italia, è arrivata poco tempo fa, ma che all’estero è diffusa da diversi anni ormai.

Il rischio presente nel gioco d’azzardo e nelle scommesse viene abbattuto dal piazzamento di bet opposti sullo stesso evento sportivo. Le agenzie di scommesse, poi, mettono a disposizione del cliente, in maniera del tutto legale, le somme erogate come bonus di benvenuto per l’iscrizione o la prima puntata sulla loro piattaforma.

Ovviamente, dalla pratica del matched betting emerge una componente schematica del tutto matematica. Un modo di fare scommesse decisamente complesso, ma accessibile a tutti grazie alle piattaforme studiate appositamente per semplificare i passaggi più complicati delle scommesse comparate.

L’errore umano rimane l’unico rischio da cui il sistema non è esente. Fatto salvo di ciò, il matched betting garantisce guadagni certi, non prevedendo un background della competizione sulla quale si punti.

Matched betting step by step

Dopo essersi iscritti ad una piattaforma di betting, riceveremo un bonus non prelevabile, che utilizzeremo per la nostra prima puntata. Invece di utilizzarlo sulla scommessa in maniera usuale, però, seguendo il matched betting dovremo puntare sul sito del bookmaker una vittoria e, successivamente, una sconfitta ed un pareggio.

In questo modo, nonostante la perdita causata dagli esiti negativi di due scommesse, saremo in grado di sbloccare il restante denaro proveniente dal bonus, più la vincita. Il matched betting, insomma, non fa altro che eludere il sistema delle scommesse, sebbene si muova seguendo uno schema totalmente legale.

I book maker sono ben al corrente della pratica. Ciò nonostante, la percentuale di scommettitori che la sfruttano è davvero minima e, in ogni caso, i bonus di benvenuto sono provvidenziali per fidelizzare nuovi clienti. Le piattaforme specializzate, d’altro canto, coadiuvano anche i novizi, permettendogli di raggiungere piccoli risultati anche in tempi stretti.

I sistemi di matched betting permettono agli utenti di guadagnare, nei primi step, piccole, ma utili, somme di denaro che, magari potrebbero essere investite in altre attività, trattandosi di profitti facili, per i quali lo sforzo è stato davvero minimo, dato l’ausilio delle piattaforme dedicate con schemi semplici ed intuitivi.