Maurizio Crozza a Sanremo, La copertina della quarta serata

maurizio-crozza

Anche questa sera Maurizio Crozza è stato l’attesissimo momento di pura comicità el Festival di Sanremo 2017. Grazie alla sua copertina, ha tirato fuori un altro personaggio con il quale scherzare di attualità, politica e di Sanremo stesso.

Questa sera il comico genovese si è presentato con i panni di Nando Pagnoncelli, presidente di Ipsos, ossia la società che si occupa delle classifiche del Festival. Dopo un inizio da “statistica” quindi, Crozza è tornato nei suoi panni per ridere ancora una volta di Carlo Conti e Maria De Filippi. Presi costantemente di mira, la coppia vincente di Sanremo si presta molto bene all’ironia. Ancora una volta l’argomento preferito di Crozza è il presunto accordo tra Mediaset e Rai.

Crozza è passato poi a scherzare sulla politica, suggerendo il “Sanremellum” per le prossime elezioni. Istantaneo il confronto tra i tre anni del Governo Renzi e le tre edizioni del Festival portato avanti da Carlo Conti, con la frase “Carlo, tu almeno in tre anni di Festival qualcosa hai fatto: hai riciclato Arisa, sdoganato Garko e ora stai cercando di rendere umana Maria De Filippi” che ha fatto ridere tutti di cuore.

sanremo-2017-televoto

Come si vota Sanremo 2017, codici Televoto dei cantanti (Quarta Serata)

lele-sanremo-2017

Lele vince il Festival Sanremo 2017 (Nuove Proposte)