Melbourne, auto contro la folla: 3 Morti all’Australian Open

australian-open-macchina-si-schianta-sulla-folla-20-gennaio-2017

Ancora provvisorio il bilancio di 3 vittime uccise dall’auto che si è volontariamente schiantata su un gruppo di persone al centro di Melbourne, dove in questi giorni si sta svolgendo il torneo di tennis Australian Open. Le forze dell’ordine assicurano che non si tratta di terrorismo.

Si tratta di un atto deliberato ma non di terrorismo, chiaro il messaggio della Polizia di Melbourne riguardo al caso dell’auto che, dopo aver dato Gas, si è schiantata su un gruppo di persone che presenzivano al torneo di tennis all’Australian Open 2017. secondo le rete televisiva locale, la “7 News”, la macchina era stata vista girare a caso in un incrocio, poi, dopo essersi schiantata sulla folla, è statainseguita dalla polizia.

Al momento l’area è stata evacuata, e molti medici e paramedici stanno curando le persone ferite lasciate in strada dalla macchina, tra questi anche un bambino in tenera età. Ancora non si conosce il bilancio definitivo delle vittime e dei feriti totali dell’incidente che, come continuano a ripetere fonti ufficiali, non si tratta di un atto terroristico, ma di un incidente volontario dell’uomo al volante.

australian-open-macchina-si-schianta-sulla-folla-20-gennaio-2017

Non e’ un atto di terrorismo– queste le dichiarazioni del comandante della Polizia -Crediamo che sia collegato ad un accoltellamento avvenuto in precedenza nella parte meridionale della regione di Victoria. Si e’ schiantato di proposito contro la folla di pedoni, proseguendo la sua corsa sul marciapiede urtando e trascinando altri pedoni”