Meningite a Firenze, oggi Morto un bambino al Meyer

Carenza Medici Famiglia

E’ morto questa mattina un bambino di 22 mesi all’ospedale Meyer di Firenze. Il piccolo era affetto da meningite.

Un’altra morta legata alla patologia che sta incutendo timore in tutta Italia e che sta segnando numerosi casi soprattutto in Toscana. La diagnosi sul bambino è stata confermata dal laboratorio di immunologia del Meyer che ha fatto sapere che il piccolo era affetto da sepsi di meningocco di tipo C. Naturalmente la paura è tanta tra i genitori che cercano di proteggere i loro piccoli, ma l’allarme non deve essere generalizzato.

Il bambino di 22 mesi era giunto nell’ospedale cittadino nella tarda serata di ieri a bordo di un’ambulanza della Lucchesia e le sue condizioni già all’arrivo del pronto Soccorso erano apparse abbastanza critiche. I medici infatti hanno tentato subito di rianimarlo, ma qualunque tentativo è risultato vano anche perché il bambino ancora non era stato vaccinato contro la meningite.

ambulanza-incidente

Naturalmente i casi accertati in questi mesi sono diversi e fanno alzare il livello di allerta visto che solo qualche giorno fa una maestra elementare è morta a Roma. Insomma la paura è tanta e per ora non si riesce a trovare un’adeguata contro mossa o forse c’è visto che il vaccino protegge i più piccini, ma molti sono disposti a sfidare la sorte pur di non sottoporsi a una vaccinazione così importante.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

sismografo-terremoto

Terremoti INGV Lista in Tempo Reale, scosse di oggi (29 dicembre 2016)

carcere-palermo

Amnistia e Indulto 2016, cosa succede nelle Carceri il prossimo anno?