Caso meningite sul Lago d’Iseo: ricoverata donna di Predore

meningite-lago-iseo

Fanno preoccupare i casi di meningite nell’area del Lago d’Iseo. Nei primi giorni dell’anno si è registrato il quarto caso di contagio in un solo mese

Una donna di 48anni residente a Predore, in provincia di Bergamo, è stata ricoverata agli Spedali Civili di Brescia con una forma molto acuta e aggressiva di meningite. A quanto riportato dalla stampa locale la donna, madre di due figli, avrebbe accusato i sintomi già nella mattinata del primo gennaio, acutizzatosi nei giorni successivi.

È partita quindi la procedura standard di prevenzione dal diffondersi della malattia: sottoposti alla profilassi in prima istanza i figli ed i familiari, in seguito chiunque sia stato a contatto con la donna. I comuni del Lago d’Iseo hanno quindi attivato il dispositivo di sicurezza.

Gli altri casi di meningite sul Lago d’Iseo

Il contagio preoccupa anche perchè si tratta del quarto caso di meningite in meno di un mese sul Lago d’Iseo. Il 9 Dicembre scorso, per lo stesso batterio, è deceduta anche la diciannovenne Veronica Cadei residente a Villongo, per tale caso sono attualmente indagati dalla procura di Brescia sette medici.

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.

chi-e-lucia-azzolina-ministro-istruzione

Chi è Lucia Azzolina, nuovo ministro dell’Istruzione

chi-e-soleimani-generale-iran-ucciso

Chi era Qassem Soleimani: generale iraniano ucciso da attacco USA