Mercatini di Natale a Napoli: Date ed Eventi

Inizia il Natale a Napoli: tra presepi caratteristici e spettacoli tutte le date e gli eventi per passare le feste in maniera divertente.

Il Natale è alle porte ma, forse, quello più suggestivo d’Italia è a Napoli. Come sempre il presepe napoletano è quello più imponente di tutta la nazione con le statuine fatte ad hoc per l’occasione, presepe visitabile in maniera gratuita ma, a Napoli non mancheranno per il mese di dicembre tantissimi appuntamenti per grandi e piccoli. Un mese natalizio che vuole coniugare tradizione e innovazione pensando alle famiglie.

Fino al 7 gennaio 2018 nel Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, ci saràIl Piccolo Regno Incantato”, una karmesse di personaggi disney che accompagneranno le famiglie nel magico mondo della favole. Da Biancaneve a Cappuccetto rosso, ma poi il lupo i porcellini, Cenerentola e il suo principe.

Ben 21 attori accompagneranno il pubblico in uno spettacolo itinerante che si svolge attraverso quindici scene tematiche allestite in un grande spazio di 600 metri quadrati. Una passeggiata dentro “il mondo delle favole” in compagnia dei personaggi che tutti noi, piccoli e grandi, conosciamo e amiamo.

Fino al 17 di questo mese si terrà alla Mostra d’Oltremare di Napoli “Bricklive”, la prima grande fiera tutta dedicata ai fantastici mattoncini della Lego. A Bricklive ci saranno milioni di mattoncini colorati, e troveremo anche i famosi formati della Lego Duplo dedicati ai più piccini, con Lego morbidi e sicuri.

Tantissime sculture già create che vedranno come ospiti i migliori costruttori di strutture Lego al mondo ma anche spazio per tutti gli amanti della Lego. Ci saranno infatti aree per creare sul posto e liberare la propria fantasia. Tanti anche i classici mercatini di Natale. Ricordiamo quello nel Castello di Lettere che sarà aperto fino a domencia 7 gennaio.

Mercatini Natale Napoli 2017

Naturalmente al Castello di Lettere non mancherà il presepe e, quest’anno, ci sarà sia il Presepe Vivente che il Presepe Artistico che si troverà nella Torre del Grano e sarà formato da alcuni “pastori della meraviglia”.

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK. Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”. A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.