Michele Bravi a Verissimo: “Dopo X Factor ero finito”

michele-bravi

Protagonista della puntata di oggi di Verissimo è stato il cantante Michele Bravi che si è confessato affermando che dopo la vittoria a X Factor si considerava finito.

Ha parlato davvero a cuore aperto il cantante che è stato protagonista nell’ultima edizione del Festival di Sanremo e che a Silvia Toffanin ha raccontato: “Su di me c’è stato un po’ un accanimento personale. Poteva esserci un po’ più di umanità nel farmi conoscere questo mondo che è la discografia. A 18 anni mi hanno detto praticamente che ero finito, morto”. Il cantante ha infatti denunciato il successivo silenzio alla vittoria nel talent show fino alla partecipazione a Sanremo.

MICHELE BRAVI E SANREMO 2017

Proprio l’aver preso parte alla competizione canora sanremese però lo ha fatto riprendere: “All’inizio ci ho creduto poiché sono molto rispettoso di chi ha più esperienza di me. Poi, mi sono messo in discussione e ho capito che la musica è una cosa mia, nessuno può togliermela. Ho iniziato a farmi meno paranoie e a togliere ogni filtro”.

michele-bravi

MICHELE BRAVI E L’OMOSESSUALITA’

Non poteva passare inosservato il tema dell’omosessualità del cantante in un’intervista a tutto campo in cui il cantante non ha certo badato a nascondersi su Canale 5: “E’ stata una storia complicata. Non so esattamente quanto siamo stati insieme, perché è stato un tira e molla. E’ stata la prima persona importante. Una di quelle persone che, in bene o in male, mi hanno cambiato la vita. Se non l’avessi conosciuto ora sarei un altro”.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.