I migliori vini italiani a Milano: Date e Programma Completo

vini-italiani

Arriva a Milano per il terzo anno consecutivo, la rassegna “I migliori vini italiani“, un viaggio enogastronomico attraverso la bevanda alcolica più apprezzata al mondo. L’evento si terrà dal 2 al 4 dicembre presso il Magna Pars Event Space di Via Tortona 15, in zona Navigli, a pochi passi dalla Stazione di Porta Genova. Di seguito il programma di ogni singola giornata:

Venerdì 2 dicembre, dalle 21.30 alle 24.00. Nelle diverse aree della location: Paesaggi della Mente, Paesaggi del Palato e Paesaggi Musicali. Apertura al pubblico delle degustazione di vini e assaggi gastronomici, presentazioni nuovi vini. Il biglietto d’ingresso, che include l’omaggio del bicchiere da degustazione ma non la consumazione, avrà un costo di 20,00 euro.

vini-italiani-milano

Sabato 3 dicembre, dalle 17.00 alle 24.00. Paesaggi Sensoriali: visita al Laboratorio LabSolue. Paesaggi del Gusto e Paesaggi di Integrazione: degustazione guidata da Luca Maroni con traduzione in LIS. Paesaggi del Gusto: degustazione guidata da Luca Maroni. Paesaggi Olfattivi: SENTORI DIVINI Sala Elisir, Laboratorio con Giorgia e Ambra Martone e con Luca Maroni. Il biglietto d’ingresso, che include l’omaggio del bicchiere da degustazione ma non la consumazione, avrà un costo di 20,00 euro.

Domenica 4 dicembre, dalle 17.00 alle 22.00.Paesaggi della Mente, Paesaggi del Palato e Paesaggi Musicali. Apertura al pubblico delle degustazione di vini e assaggi gastronomici, presentazioni nuovi vini e degustazioni guidate da Luca Maroni. Il biglietto d’ingresso, che include l’omaggio del bicchiere da degustazione ma non la consumazione, avrà un costo di 20,00 euro.

Dopo essersi affermata a livello nazionale a Roma, da oltre 15 anni, la kermesse torna nel capoluogo lombardo. Per ulteriori info visitate imiglioriviniitaliani.com.

Re Panettone 2016 a Milano: Date e Orari

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.