Mimmo Lucano a La Sapienza di Roma: striscioni contro il fascismo

L’ex sindaco di Riace è atteso presso il Dipartimento di Storia Antropologia Religioni Arte e Spettacolo della Sapienza per parlare di accoglienza

Mimmo_lucano_roma

Aria di protesta presso l’Università La Sapienza di Roma, dove oggi pomeriggio è atteso il sindaco sospeso di Riace Mimmo Lucano per tenere una lezione sull’accoglienza. La lezione si terrà al Dipartimento di Storia Antropologia Religioni Arte e Spettacolo della Sapienza.

Un incontro con gli studenti per parlare della sua esperienza di sindaco di Riace, per discutere di integrazione. Mimmo Lucano non è più sindaco della cittadina calabrese perché indagato in un’inchiesta sulla gestione dell’accoglienza dei migranti.

Due contrapposizioni si sono mobilitate. Da un lato Forza Nuova si è detta contraria alla lezione di Lucano e ha annunciato una protesta vietata dalla questura ma nonostante ciò confermata dai medesimi organizzatori. Ciò in concomitanza con la lezione dell’ex sindaco di Riace.

Già da stamani gli studenti antifascisti de La Sapienza si sono mobilitati. “Le studentesse e gli studenti della Sapienza rifiutano la presenza dei nazi-fascisti negli spazi dellìUniversità e della città, capaci di portare solo discriminazioni con la loro propaganda fatta di odio. I fascisti rivolgono il loro attacco non soltanto al personaggio di Mimmo Lucano in sé ma a chiunque costruisce reti di solidarietà attiva”. E hanno aggiunto: “Nessuno spazio ai fascisti. Il fascismo non è un’opinione”.

striscione

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

salvini_indagato_sea_watch

Vigili del Fuoco rimuovono striscione contro Salvini a Brembate

cos'è brexit party

Brexit Party: cos’è e perchè si è candidato alle Elezioni Europee