Modena, Primario Stefano Tondi aggredito con Acido

primario-modena-acido

Lotta per la vita Stefano Tondi, noto primario dell’ospedale di Baggiovara di Modena, aggredito ieri a Vignola a pochi metri dalla sua abitazione con dell’acido, probabilmente soda caustica, insieme al figlio 19enne, anch’egli ferito ma in modo più lieve.

Stefano Tondi stava rientrando a casa quando ieri sera un uomo non identificato gli ha spruzzato in visto dell’acido e lo ha costretto al ricovero in prognosi riservata in condizioni assolutamente gravi. E’ il direttore del reparto di cardiologia della struttura ospedaliera modenese.

primario-stefano-tondi

Il procuratore Lucia Musti ha commentato così l’accaduto: “È un fatto gravissimo. Stiamo indagando per lesioni gravi, speriamo non diventino gravissime, e gli inquirenti sono al lavoro in tutti i settori possibili di indagine. Il dottore riveste un ruolo apicale, e il primo dato che è emerso è che è stato un teste importante in un processo in corso a Modena sulla Cardiologia del Policlinico. Questo non vuole dire nulla al momento, ma sappiamo che era stato sentito il 25 giugno”.

ULTIME NOTIZIE CRONACA EMILIA ROMAGNA

[kkstarratings]

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".