Monti contro Governo Conte: serve atto di “modestia e realismo”

L’ex premier e senatore a vita Mario Monti si pronuncia in aula sul nuovo governo mettendolo in guardia dai rischi della Troika.

Monti governo conte

Oggi c’è stato il discorso di insediamento di Giuseppe Conte, nuovo premier a maggioranza Movimento 5 Stelle e Lega, al Senato prima del voto di fiducia. C’era grande interesse sulle parole del neopremier non perchè il voto di fiducia fosse in bilico, ma per carpire i primi passi che questo nuovo governo farà.

Ha fatto discutere l’intervento di Mario Monti, senatore a vita, sulle parole di Conte. Monti, già presente in televisione a Mezz’ora in più la sera in cui ha ricevuto il secondo incarico da Mattarella, ha parlato di Troika e di misure drastiche evitate dal suo governo tecnico dal 2011 al 2013.

Il Discorso di Monti in Senato

Prima l’accenno alle misure dannose della Troika:

“Noi abbiamo fatto di tutto per risparmiare all’Italia la Troika, che è stata evitata con uno sforzo del paese e grazie ad un lungo braccio di ferro con la Germania. Non è escluso che l’Italia possa poter subire l’umiliazione che è stata evitata con l’arrivo della Troika. Evitata grazie alle misure prese dal governo da me guidato”

Poi considerazioni sulla figura di Giuseppe Conte, ritenuta da Mario Monti non semplice ombra delle scelte politiche di Di Maio e Salvini, per altro in posizioni chiave nella lista dei ministri:

“Io non confido nell’insuccesso di questo governo. Si è detto che lei sarebbe un capo di governo dimezzato, perchè ha al suo fianco due leader politici a tutto tondo. Credo che non lo sarà, spero che non lo sarà. Sono certo che il governo otterebbe un credito maggiore se iniziasse la sua vita con un atto di modestia e realismo”.

Così inizia una nuova legislatura che gode di un consenso forte dentro e fuori al Parlamento.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

scossa-terremoto-nolano-irpinia

Terremoto nel Nolano e Irpinia oggi: persone in strada

Atac Sciopero 8 giugno

Sciopero Mezzi a Roma 8 Giugno 2018: Orari e Linee Coinvolte