Morta Anna Maria Ferrero: attrice e compagna di Gassman e Sorel

Aveva 84 anni e viveva a Parigi la donna che durante la sua carriera ha recitato accanto ad attori di calibro internazionale come Gassman e Nino Manfredi

Anna-Maria-Ferrero

 

Si è spenta oggi a Parigi all’età di 84 anni l’attrice Anna Maria Ferrero, all’anagrafe Anna Maria Guerra, che scelse il cognome Ferrero per omaggiare Willy Ferrero, che al contrario dei genitori l’ha incoraggiato ad intraprendere la carriera cinematografica.

L’annuncio arriva direttamente il marito, Jean Sorel, con cui era sposata dal ’62.

L’amore per Jean Sorel

I due erano legati da un amore così profondo che subito dopo il matrimonio la donna decise addirittura di abbandonare la carriera cinematografica: la sua ultima interpretazione è stata accanto a Nino Manfredi in un episodio del film Controsesso (1964).

70 anni di carriera: dagli esordi a Controsesso

Il suo esordio nel mondo del cinema avvenne in maniera del tutto casuale: Venne notata per la sua bellezza mentre passeggiava per le strade di Roma da Claudio Gora: così da appena quindicenne esordì con Il cielo è rosso.

Il primo ruolo da attrice protagonista lo ebbe nel 1952 con “Le due verità” di Antonio Leonviola, dove ebbe così tanto successo che la portò l’anno successivo a recitare in ben otto film consecutivi, tra cui Napoletani a Milano dove recitò accanto ad Eduardo De Filippo.

La carriera teatrale e l’amore con Vittorio Gassman

Grazie alla sua versatilità la donna arrivò presto a teatro: infatti fin dal 1953 decise di far parte della compagnia teatrale di Vittorio Gassman, che sarà suo compagno artistico e di vita per sette anni, fino al 1960.

Il ritorno al cinema, l’amore per Sorel

Tornò al cinema nel 1960 ma con ruoli poco importanti tra cui quello di Ninetta ne “Il gobbo” di Carlo Lizzani. Se dal punto di vista lavorativo in quell’anno non ebbe ruoli importanti, in ambito amoroso andò molto meglio: conobbe l’attore francese Jean Sorel, all’epoca quasi sconosciuto, con cui si sposò nel 1962.

L’addio al cinema e l’inizio di una nuova vita lontana dai riflettori

La sua ultima apparizione cinematografica fu in Controsesso, accanto a Nino Manfredi.

In seguito la donna decise quindi di proseguire la sua vita lontano dal mondo de cinema e dello spettacolo e andò a vivere a Parigi con Sorel.

La sua ultima apparizione in tv, invece risale al 2008 quando fece parte della Giuria del “Busto Arsizio Film Festival” con Jean.

 

 

trattoria caprese

Trattoria Caprese: Menu e Prezzi

ostracizzare

Che significa ostracizzare? Origine e significato del verbo