Morta Marie Fredriksson, cantante del duo svedese Roxette

Marie Fredriksson combatteva da 17 anni contro un tumore al cervello

morta_marie_fredriksson

È morta all’età di 61 anni Marie Fredriksson, voce storica del duo svedese dei Roxette. La cantante combatteva da tempo, da 17 anni, contro un tumore al cervello, e la cui notizia fu diffusa nel 2002, sconvolgendo i fan. A dare l’annuncio della morte la famiglia: “Con grande tristezza vi dobbiamo comunicare che uno delle più grandi e amate artiste non c’è più”.

Nel 2018 aveva pubblicato il suo ultimo album da solista. Da ricordare il disco The Change, dedicato all’esperienza delle cure in ospedale.

https://bit.ly/38qVvHi

Gepostet von Roxette am Dienstag, 10. Dezember 2019

Il compagno di band Per Gessle ha commentato su Twitter la tragica morte della sua compagna di band:

Il tempo passa così in fretta. Non molto tempo fa abbiamo trascorso giorni + notti nel mio piccolo appartamento condividendo sogni impossibili. E che sogno abbiamo finalmente potuto condividere! Sono onorato di aver incontrato il tuo talento + generosità. Tutto il mio amore va a te + alla tua famiglia. Le cose non saranno mai le stesse”.

Chi è Marie Fredriksson

Marie Fredriksson è nata a Össjö il 30 maggio del 1958. Debutta nel mondo della musica come solista per poi creare con Per Gessle la band dei Roxette. Nel 1984 pubblica il suo primo album da solista e intitolato Het Vind, mentre la prima apparizione come gruppo risale all’87, in occasione del tour Rock runt riket ’87.

I brani più celebri del gruppo sono The Look, Joyride, It Must Have Been Love (successo della colonna sonora del film Pretty Woman e presente nella scena dell’addio tra Julia Roberts e Richard Gere) e Listen To Your Heart.

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

terremoto

Bufala Whatsapp previsioni terremoto Mugello: il testo del messaggio

Bitonto Carabinieri Sparatoria

Brescia, bimbo di 2 anni investito da pirata della strada: è grave