Morto Aldo Masullo: il filosofo originario di Avellino aveva 97 anni

jpg

Cordoglio nel mondo accademico per la scomparsa del professor Aldo Masullo, faro per una generazione di filosofi

Si è spento oggi a Napoli Aldo Masullo, stimatissimo filosofo e intellettuale. Masullo aveva da poco compiuto 97 anni. L’ex professore di Filosofia morale all’Università Federico II di Napoli ha partecipato a centinaia di convegni durante la sua vita ed ha ispirato generazioni di giovani filosofi, oggi maestri a loro volta.

Natio di Avellino, si trasferì a Napoli rendendola sua città adottiva. Qualche anno fa, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris gli conferì la cittadinanza onoraria. Oggi lo stesso de Magistris ha così commentato la sua scomparsa:

Ha lasciato la vita terrena il maestro Masullo, al quale recentemente abbiamo anche conferito la cittadinanza onoraria di Napoli. Uno dei più grandi filosofi del secondo Novecento, di altissimo profilo etico, di profondo rigore intellettuale, ricordiamo le sue lucide analisi politiche fino ai giorni scorsi. Un faro per tanti, un solidissimo punto di riferimento della cultura partenopea

Intanto si moltiplica sui social e sui gruppi privati il cordoglio dei conoscenti e degli estimatori. Il mondo accademico tutto piange la scomparsa del filosofo avellinese, adottato napoletano, ma cittadino del mondo.

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.