Morto Antonio Polese, il boss delle cerimonie de La Sonrisa

antonio-polese-morto

E’ deceduto durante la notte Antonio Polese, ristoratore e titolare del Grand Hotel La Sonrisa di Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli, noto televisivamente parlando come Il boss delle cerimonie, protagonista del docu-reality in onda dal 2014 sull’emittente Real Time.

L’uomo è deceduto all’età di ottant’anni, in seguito ad un malore avuto ieri sera, finito al Pronto Soccorso per uno scompenso cardiaco. Non sono stati facili i suoi ultimi mesi di vita, oltre ai problemi di salute, Polese è stato al centro della cronaca locale campana per le vicissitudini riguardanti la sua azienda di famiglia, la stessa nella quale venivano girate le puntate del programma televisivo.

Il saluto sui social di Real Time ad Antonio Polese
Il saluto sui social di Real Time ad Antonio Polese

Lo scorso 8 novembre, il Tribunale di Torre Annunziata aveva decretato la confisca dei beni ed aveva messo i sigilli al suo celebre albergo, accogliendo la tesi della Procura che ipotizzava il reato di abuso edilizio, poichè al complesso immobiliare (conosciuto anche con il nome Il Castello per via della sua sfarzosa struttura) mancavano le dovute autorizzazioni.

La moglie Rita ed il fratello di “don Antonio”, sono stati inoltre condannati ad un anno di reclusione. Un momento non proprio felice per la famiglia Polese, conclusosi nel peggiore dei modi.

Riccanza, il reality dei ricchi su MTV: la prima puntata

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

darsena-christmas-village-milano

Darsena Christmas Village 2016 a Milano: Programma, Date e Orari

braccialetti-rossi-3

Braccialetti Rossi 3, ultima puntata stasera in tv