Morto l’attore Pino Caruso: Carriera e Biografia

Pino Caruso fu uno dei volti più importanti del cinema e della televisione siciliana

morto_pino_ caruso

L’attore palermitano Pino Caruso è morto ieri pomeriggio all’età di 84 anni nella sua casa nei pressi di Roma. L’alfiere della palermitanità, afferma la moglie, “se n’è andato sereno” sebbene stesse male da un po’ di tempo. I funerali si svolgeranno domani.

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha espresso il suo cordoglio:

Palermo perde un concittadino straordinario, un uomo, un artista che ha contribuito alla rinascita della città, con la sua cultura, la sua ironia, la sua sagacia”.

Vita e Carriera di Pino Caruso

Nato a Palermo il 12 ottobre 1934, Pino Caruso fu uno dei protagonisti indiscussi della televisione e del cinema palermitano assieme a Franco Franchi, Ciccio Ingrassia e Lando Buzzanca. Negli anni ’60 compie il salto di qualità approdando al Bagaglino di Roma e la consacrazione arriva solo negli anni Settanta, quando diventa un volto della Rai: nel 1979 conduce Due di Noi con Ornella Vanoni, nel 1981 con Milva Palcoscenico, con la regia di Antonello Falqui. Nel 1982 fu protagonista assoluto del programma cult Che si beve stasera?, andato in onda su Rai 2.

Un legame viscerale legava l’attore alla sua Palermo. Fu direttore del Festino di Santa Rosalia nel 1995, grazie al quale rilanciò la città dopo la stagione dell’orrore mafioso. Per l’occasione riuscì a dare spazio a personaggi famosi come Sakamoto, Carmelo Bene, Dario Fo e molti altri.

La scrittura scorreva nelle sue vene, come dimostrano le pubblicazioni di aforismi e la raccolta Il venditore di racconti.

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

inchiesta_sentenze_corrotte_berlusconi

Inchiesta Sentenze Corrotte Roma: indagato Silvio Berlusconi

ragazza_violentata_circumvesuviana

Ragazza violentata in Circumvesuviana: parenti acclamano indagati