Morto Beppe Volta, il campione di Rally travolto al casello di Chiavasso

beppe-volta-morto

Tragedia sulla A4 Milano-Torino dove un ex pilota rally, Beppe Volta, è stato travolto e ucciso da un’auto mentre era sceso dalla sua vettura in autostrada per compilare un cid.E’ scomparso per una fatalità a 71 anni una figura molto importante del mondo delle corse italiane.

MORTO BEPPE VOLTA: L’INCIDENTE AL CASELLO DI CHIAVASSO

La fatalità all’uscita del casello Chiavasso Centro. Beppe Volta era stato tamponato da un’auto ed era sceso per compilare i moduli per la costatazione amichevole. Il tutto ieri pomeriggio. Volta è stato investito da una Mercedes guidata da una trentenne romena; la ragazza, sotto choc per l’accaduto, è stata ricoverata all’ospedale di Chivasso. Per capire se fosse sotto l’effetto di alcool o altre sostanze, bisognerà attendere la perizia tossicologica. 

beppe-volta-travolto-autostrada

CHI ERA BEPPE VOLTA MORTO SULL’AUTOSTRADA?

L’ex campione rally era stato ricoverato in gravissime condizioni in ospedale e la sua vita era subito apparsa appesa a un filo. Oggi l’annuncio della morte per gravi lesioni interne. Volta, originario di Ferrara ma da tempo residente a Praga, è stato una figura chiave dell’automobilismo italiano tra gli anni Sessanta e gli anni Settanta, quando aveva vinto diverse corse rally. Era stato anche un grande meccanico e co-pilota di diversi nuovi giovani rallisti fino a qualche anno fa, quando aveva deciso di smettere.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%