Morto Bill Withers a 81 anni: cantava “Ain’t No Sunshine”

morto bill withers

È morto il cantante statunitense Bill Withers all’età di 81 anni, era malato di cuore. Withers è stato un’icona della musica soul a cavallo tra gli anni ’60 e gli anni ’80. Nonostante la sua carriera, però, decise di ritirarsi molto presto. Il suo ultimo album infatti risale al 1985 e in tutta la carriera pubblicò solo otto album in studio.

Le migliori canzoni di Bill Withers

Bill Withers è conosciuto specialmente per alcune hit immortali, che ebbero successo già dalla pubblicazione. Parliamo di Ain’t No Sunshine, diventata un’icona della musica soul, ripresa anche in numerosi film. Tra le altre hit anche Lean on Me e Just the two of us. Oltre a fare musica da solista, collaborò anche con i grandi della musica dell’epoca, tra cui James Brown, Etta James e B.B King, quest’ultimo scomparso solo pochi anni fa.

La scomparsa è stata annunciata dalla stessa famiglia, che in un comunicato ha scritto:

Siamo devastati dalla perdita del nostro amato e devoto marito e padre. Era un uomo solitario, ma riusciva a mettere in connessione le persone grazie alla sua musica e alla sua poesia. Viveva in modo riservato vicino alla famiglia e agli amici intimi, ma la sua musica appartiene al mondo. In questo momento difficile, speriamo che le sue canzoni siano di conforto e facciano divertire i fan che si stringono ai loro cari

In questo video, una delle sue interpretazioni più famose di Ain’t No Sunshine:

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.