Morto Carlo Castagna: nella Strage di Erba perse la famiglia

Muore oggi a Como Carlo Castagna, il settantacinquenne perse nel 2006 tutta la famiglia nella tristemente famosa Strage di Erba.

Morto Carlo Castagna strage erba

È morto Carlo Castagna questa notte a Como, l’uomo di 75 anni perse tutti suoi cari durante la Strage di Erba del 2006. L’11 dicembre di quell’anno, Castagna perse la moglie Paola Galli, la figlia Raffaella e il nipotino Youssef.

I colpevoli acclarati da tre gradi di giudizio, attualmente all’ergastolo, furono i vicini di casa Olindo Romano e Rosa Bazzi. Nonostante tutto, Carlo Castagna compì la difficilissima scelta di perdonare i coniugi condannati. Scrisse anche un libro in merito: “Il Perdono di Erba”.

I funerali ci saranno lunedì pomeriggio nella cittadina di Erba. Scrive il figlio sui social:

Ne abbiamo passate tante insieme, ma tu eri per noi sempre una guida, un esempio da seguire e ammirare, e pur sapendo che adesso sarai felice perche hai ritrovato la tua Polly, Raffaella e il piccolo Fefè, a noi lasci una voragine immensa e ci mancherai infinitamente. Riposa in pace papà”

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.