Gualtiero Marchesi morto : il fondatore della nuova cucina italiana

marchesi

MILANO – Si è spento a 87 anni Gualtiero Marchesi, chef italiano tra i più famosi al mondo. Marchesi, titolare dal 2008 del ristorante Il Marchesino in piazza della Scala a Milano, è stato il primo cuoco italiano ad ottenere le tre stelle Michelin. Il rinomato chef, che era da tempo malato di tumore, è considerato il fondatore della “nuova cucina italiana”.

GUALTIERO MARCHESI : UNO CHEF DA TRE STELLE MICHELIN

Titolare e fondatore di numerosi ristoranti di lusso – anche sulla compagnia di navigazione Costa Crociere – di caffè e bistrot, Gualtiero Marchesi è il primo chef italiano al mondo ad avere ottenuto tre stelle Michelin fino al 1997 , ma è anche il primo ad averne persa una quest’anno. Marchesi nell’ottobre scorso aveva lasciato il rettorato di Alma di Colorno (Parma), la scuola Internazionale di Cucina Italiana, istituto per l’insegnamento dell’arte culinaria.

marchesi2La scelta di lasciare il rettorato deriva dal desiderio di seguire un altro sogno : aprire una casa di riposo per cuochi in pensione. L’ultimo sogno di Gualtiero Marchesi troverà la propria realizzazione il prossimo autunno a Varese.

Classe 1992, molisana e studentessa di Giurisprudenza. Aspirante giornalista con la passione per la cronaca ,specialmente nera.

desica

Spettacolo Christian De Sica: annullato al San Carlo di Napoli

Prato Azienda Regala 3000 Euro

Prato, azienda regala per Natale 3000 euro ai dipendenti