Mozilla Firefox: nuova estensione limita il tracciamento di Facebook

La fondazione, in seguito allo scandalo Cambridge Analytica, ha realizzato, in tutta fretta, una nuova estensione capace di bloccare il tracking di facebook

2000px-Mozilla_Firefox_logo_2013.svg
Fonte: Fondazione Mozilla

Mozilla Firefox, il browser libero più famoso al mondo, ha una nuova estensione in grado di limitare fortemente lo scambio di dati tra Facebook e gli altri siti presenti in rete.

In seguito allo scandalo di Cambridge Analytica, Mozilla ha deciso di tagliare i ponti con il noto social network. La fondazione ritiene che i permessi predefiniti concessi alle app di terze parti mettano in pericolo la privacy degli utenti. In considerazione di questo fatto, Mozilla ha preso alcune drastiche decisioni: non soltanto ha annunciato la sospensione dell’advertising su Facebook, ma ha anche realizzato una vera e propria estensione capace di bloccare il tracciamento dell’attività svolta in rete.

Come si chiama la nuova estensione?

Il nuovo strumento messo a punto da Mozilla si chiama Facebook Container. L’add-on è facilmente scaricabile dal sito di Firefox. L’unica cosa da fare è scaricare il browser e, una volta entrati nella pagina ufficiale (o tramite store) aggiungere l’estensione Facebook Container. Grazie a essa, sarà possibile distinguere quindi due tipologie di navigazione. In questo modo Facebook non dovrebbe essere più in grado di rintracciare le nostre azioni sul web.

Come funziona?

Il sito ufficiale presenta la nuova estensione con questa breve descrizione:

Impedisci a Facebook di localizzarti sul Web. L’estensione Facebook Container per Firefox ti aiuta a prendere il controllo e isolare la tua attività web da Facebook.

In pratica Mozilla ha provveduto a realizzare due navigazioni distinte, inserendo Facebook all’interno di un contenitore al fine di evitare comunicazione con altri siti. Alcune funzioni, come i commenti e i pulsanti “Mi piace”, incorporati nelle schede al suo esterno, saranno disabilitate.

Fonte: TuttoAndroid

Mozilla sembra tenere particolarmente alla questione relativa alla privacy e ha anche aperto una petizione per chiedere all’azienda di Zuckerberg di apportare le necessarie modifiche. Finché ciò non avverrà, la compagnia si riserva la possibilità di cessare i propri i rapporti con Facebook.

Nel blog Mozilla potrete trovare alcune considerazioni circa il caso Cambridge Analytica. Inoltre gli sviluppatori del browser hanno voluto descrivere le potenzialità della nuova add-on Facebook Container.

 

 

 

 

Scritto da Giuseppe Bua

Solutore hobbistico di equazioni con limite differenziale ottimizzato alla numerazione

fn

Fortnite: Server offline per oggi 29 marzo

FlixTrain cos è

FlixTrain, cos’è e quando arriverà in Italia