Approvata mozione anti-aborto a Verona: proteste di Non Una di Meno

Nella notte approvata una controversa delibera comunale che concede finanziamenti ad associazioni anti-abortiste.

Verona Mozione Anti Aborto

La città di Verona si dichiara – con delibera del consiglio comunale – “città a favore della vita”. L’ordine del giorno su cui erano invitati a deliberare i consiglieri comprendeva anche la concessione del finanziamento pubblico ad associazioni che tutelano il diritto alla vita e, di conseguenza, lottano contro l’aborto.

I finanziamenti andranno oltre che ad associazioni pro-life cattoliche anche al progetto “Culla Segreta” che prevede incentivi al parto anonimo. Respinta la mozione controversa sulla sepoltura “automatica”, e quindi anche contro il volere della mamma, del feto abortito.

Con 21 voti a favore e 6 contro, È STATA APPROVATA pochi minuti fa la MOZIONE 434 che dichiara ufficialmente Verona "…

Gepostet von Non una di meno – Verona am Donnerstag, 4. Oktober 2018

In aula ci sono state diverse proteste dell’associazione “Non Una di Meno”, che ha organizzato un flash-mob con i costumi della serie tv “Handmaid’s Tale”. L’associazione ha anche precisato che i voti a favore della norma sono arrivati anche dal gruppo PD.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

vigili-del-fuoco-notte

Hotel NH Torino di Piazza Carlina allagato: evacuati 200 ospiti

solo

Solo 2: Trama, Cast e Anticipazioni della Fiction Mediaset