Neve a Bologna e sull’Appennino, Allerta Meteo Oggi

Previsioni Meteo Capodanno

Da oggi in moltissime regioni d’Italia si parla di alleta meteo.

Sembra proprio che, giunti a metà novembre, gli italiani si siano lasciati alle spalle l’autunno calodo che ha contraddistinto la fine del mese di ottobre e i primi giorni di novembe.

Da questa mattina è scattata in Toscana l’allerta arancione dovuta dal forte vento e dalla prima neve che, dovrebbe arrivare in mattinata anche a bassa quota. La protezione civile lancia anche l’allrme mareggiate soprattutto nelle zone limitrofe al nord dell’Elba e sulla costa pisana e livornese.

La protezione civile segnala possibili problemi legati al meteo anche nel Lazio dove, soprattutto nei settori costieri si segnalano forti venti e pioggie che, come consueguenza, porteranno delle mareggiate. A Roma, già allem prime luci dell’alba, si segnalavano problemi alla viabilità a causa di alberi caduti e grossi rami sulle carregiate.

Problematica anche la situazione in Lombardia dove la Valtellina e la Valchiavenna sono state interessate da forti nevicate che hanno fatto crollare repentinamente le temperature. Forte calo termico anche in Saredegna. Sull’isola la protezione civile non ha ancora diramato l’allerta meteo ma, si raccomanda di procedere con cautela soprattutto nel cagliaritano e nella Gallura.

Intanto da qualche ora ha inziato a nevicare a Bologna e sui social le foto della neve che cade impazzano per la felicità di grandi  e piccini e, la protezione civile, ha alzato il livello di allerta che durerà per le prossime ventiquattro ore su tutta la regione. Situazione critica non tanto in città quanto sulla montagna bolognese (con un’allerta rossa), dove sono previsti fino ad ottanta cemtimetri di neve.

In questa settimana è previsto, un po’ in tutto lo stivale, un calo delle temperature che porterà il primo assaggio di un inverno che ha tardato ad arrivare ma che, secondo gli esperti, si preannuncia lungo e freddo.

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

Voto di Scambio Sicilia

Exit Poll, Risultati Elezioni Sicilia 2017: Musumeci in testa

renzi-di-maio.jpg_255873666

Renzi vs Di Maio, a vincere il dibattito è il Movimento