Nichi Vendola colpito da infarto: è in terapia intensiva

Nichi Vendola è stato ricoverato e successivamente operato nel reparto di Terapia intensiva del Policlinico Gemelli di Roma

nichi_vendola_infarto
Nichi Vendola è stato colpito da un infarto mentre si trovava a Roma, città in cui risiede. Ricoverato d’urgenza nel reparto di Terapia intensiva del Policlinico Gemelli, il 66enne ex presidente della Regione Puglia (dal 2005 al 2015) è stato operato dal professor Antonio Rebuzzi, direttore dell’Unità intensiva dell’ospedale romano, applicandogli successivamente uno stent. Non è in pericolo di vita.

Il leader di Sinistra Ecologia e Libertà ha avvertito un malore notte tra domenica 14 e lunedì 15 ottobre ma l’allarme è scattato nella mattinata di lunedì, mentre si trovava alla Camera dei deputati.e da qui è stato condotto al Policlinico Gemelli.

Un augurio di pronta guarigione arriva dal sindaco di Terlizzi, città natale di Vendola, Ninni Gemmato:

“Conosco Nichi da quasi quarant’anni e sono certo che la sua tempra gli farà superare questo momento difficile. Con l’augurio di una tempestiva e completa guarigione, la sua città lo aspetta presto per un abbraccio”.

Scritto da Veronica Mandalà

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

leggedibilancio

Legge di bilancio 2019: Pensioni, Flat Tax e Pace Fiscale

Storia e origini del polpettone, un piatto per tutti i gusti